IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Flunch di Savona prossimo alla chiusura: a giugno il capolinea, lavoratori nello sconforto

Più informazioni su

Savona. La notizia era nell’aria, ma l’ufficialità ha trasformato la preoccupazione in realtà per 32 lavoratori del Flunch che trova spazio all’interno del centro commerciale “Il Gabbiano” di Savona e che, con la comunicazione di queste ore da parte dell’azienda, sparirà da quella sede a partire dal prossimo 6 giugno.

Questo fa intravedere un futuro nero per i dipendenti savonesi che chiedono conto di ciò che accadrà. Per questo i sindacati hanno organizzato per martedì, dalle 15 alle 17, un’assemblea fuori dai locali aziendali con un volantinaggio per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla vicenda.

Inoltre c’è la volontà di portare il problema anche in Comune, dal quale i lavoratori si aspettano un interessamento diretto. “Penso che sia un dovere delle istituzioni locali intervenire – dice Cristiano Ghiglia della Filcam Cgil – Intanto, nel pomeriggio chiederemo un incontro a Flunch e l’immobiliare Altea, proprietaria degli spazi. Questa è una notizia che getta i lavoratori nello sconforto, per questo martedì saremo in assemblea. Abbiamo molto amaro in bocca perché l’azienda non ci ha comunicato la notizia in modo tempestivo. Inoltre ci chiediamo perché la filiale savonese non sia stata considerata nella procedura di mobilità che riguarda l’azienda a livello nazionale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. LIPPILIPPO
    Scritto da LIPPILIPPO

    Una triste e continua emorragia di posti di lavoro nella nostra Provincia.
    Mi auguro che si riesca a trovare una soluzione a questi lavoratori: anche il terziario sta accusando duramente la pesante crisi ed è un ulteriore brutto segnale …