IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Floricola” apre le manifestazioni estive di Borghetto, Gandolfo: “Vogliamo creare un prodotto da portare a Euroflora 2015” foto

Borghetto S.S. La creazione, o forse sarebbe meglio dire l’invenzione, di un'”essenza” che rappresenti il territorio savonese ad Euroflora 2015. E’ questa l’idea che nata durante la prima edizione di Floricola, la mostra-mercato dedicata a fiori, piante ed al mondo del giardinaggio, che è in corso di svolgimento a Borghetto e terminerà domani.

floricola borghetto

A raccontarlo è il primo cittadino di Borghetto Giovanni Gandolfo: “Con Floricola contiamo di portare avanti delle idee non ultima quella che è scaturita ieri da una tavola rotonda con i presidenti delle varie associazioni, Coldiretti, Cia, Confagricoltura, Floras, Unioncamere, ovvero di poter far nascere da questa iniziativa una nuova essenza che potrebbe essere portata avanti dal territorio savonese ad Euroflora 2015, nell’anno dell’Expo”.

“Non abbiamo ancora deciso se sarà un fiore, un profumo o un’essenza. Sarà un qualcosa di nuovo, che non esiste: una pianta, un ortaggio, un fiore. Qualcosa che venga selezionato dai nostri operatori del Ponente savonese” precisa poi il sindaco che parlando di Floricola aggiunge: “E’ una manifestazione legata al territorio alla sua prima edizione. Nasce da un’intuizione che abbiamo avuto visto che siamo circondati dal verde e dal mare. I nostri territori si sono sempre prestati all’agricoltura e alla floricoltura. Attualmente questa rassegna vuole mettere in risalto gli operatori di questo settore che sono da considerarsi imprese trainananti dalle quali ricavare idee per il futuro e per l’economia”.

Floricola sta occupando il centro storico della cittadina dove, tra Piazza Libertà e Piazza Madonna della Guardia, il cuore dell’antico borgo, è articolato un percorso di profumi e colori che condurrà il pubblico a scoprire angoli e scorci inaspettati. Nella manifestazione il pubblico può trovare fiori e piante recisi ed in vaso, anche per collezionisti, come piante grasse, rose e bonsai, ma anche arredi da giardino e complementi di arredo, attrezzi e strumenti per il giardinaggio, arte floreale, arte della tavola. E’ presente anche una piccola sezione dedicata ai prodotti agroalimentari realizzati con fiori e piante: marmellate, erbe aromatiche, spezie, sciroppi, ma anche cosmetici. Uno spazio è invece dediato all’ambiente ed all’ecologia, strettamente collegati con la cura del verde.

Il programma prevede una serie di corsi per adulti e bambini. Per quanto riguarda gli adulti, potranno cimentarsi nella realizzazione di bouquet, seguiti dai flower-designer di Sanremo (Curiosità: Enrico Fossati e Stefano Minasso sono tra i flower-designer che hanno allestito l’altare della messa di Pasqua del Santo Padre Francesco in Vaticano), mentre grandi e piccoli potranno partecipare attivamente ai laboratori delle Fattorie Didattiche, a cura delle aziende Vivai Michelini e Le terre del Barone di Borghetto Santo Spirito. Le Fattorie Didattiche saranno organizzate direttamente in azienda, accompagnando il pubblico che si radunerà presso le aree della manifestazione in bicicletta, oppure con un servizio navetta messo a disposizione gentilmente dalle imprese presenti alla mostra-mercato.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Borghetto Santo Spirito, con il patrocinio di Provincia di Savona, Camera di Commercio di Savona, Regione Liguria, Unioncamere Liguria, CIA, Coldiretti, Confagricoltura e FlorAS. Il programma completo ed ulteriori informazioni sono visionabili sul sito della manifestazione www.floricola.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.