IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure, sgravi per le attività produttive. Richeri e Bertino: “Un segnale di aiuto per un settore vitale” foto

Più informazioni su

Finale Ligure. L’amministrazione Richeri vara una serie di sgravi che vanno ad alleggerire gli esborsi sostenuti a vario titolo dalle attività produttive a favore delle casse comunali. Spiega il sindaco Flaminio Richeri: “Abbiamo cercato di fare una manovra complessiva che avesse un significato. Mettiamo a punto una serie di sgravi, che vanno dalla tassa d’occupazione di suolo pubblico all’Imu agli oneri di urbanizzazione ai diritti di segreteria, che dovrebbe comportare dai 300 ai 400 mila euro in meno in termini di esborso da parte del Settore Attività Produttive”.

Richeri e Bertino

“Si tratta di misure che interessano l’anno 2013 e altrettanto poi il 2014 – prosegue – E’ sicuramente qualcosa, forse non molto, ma dobbiamo mantenere gli equilibri di bilancio. Vogliamo dare un segnale ad un settore che sta annaspando, ma che è vitale per Finale Ligure. Attraverso la collaborazione con le associazioni produttive diamo così un messaggio anche agli enti a noi sovraordinati perché si faccia anche poco, ma con lo sforzo di tutti”.

“Andiamo a ridurre al 50% la spesa per i dehors dei titolari che abbiano ristrutturato, premiando chi investe nella propria attività, diminuiamo dello 0,6% il coefficiente Imu sugli immobili per attività produttive, prevediamo la riduzione degli oneri per le attività, che in alcuni casi può arrivare al 50%” conclude il primo cittadino.

“Un Comune che si sente di affrontare un sacrificio per aiutare la micro impresa è una notizia, una buona notizia e un segnale. Questo significa mantenere posti di lavoro e viva la città. La ripresa, che non sarà certo quella degli anni passati, partirà proprio dai Comuni” è il commento di Vincenzo Bertino, presidente di Confcommercio Savona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.