IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale: furto, danneggiamenti e altri atti di ritorsione contro il Comune

Finale L. Dopo il furto di un nuovo lampione led all’interno dei magazzini comunali in via Calice e a seguito di altri atti giudicati di ritorsione contro il Comune finalese, l’amministrazione comunale ha presentato una formale denuncia ai carabinieri.

Questa mattina i militari, assieme alla polizia municipale, hanno svolto un primo sopralluogo nei magazzini, a caccia di possibili tracce lasciate dal responsabile del gesto. Inoltre, nelle ultime settimane, si sono verificati alcuni fatti che sembrano ricondurre ad un possibile unico soggetto. Dalla manomissione dei contatori dell’acquedotto, con alcune zone rimaste senza acqua, fino a piccoli danneggiamenti di materiale comunale.

“Preoccupa non tanto l’entità del furto (che rappresenta un danno per le casse comunali di 500 euro), bensì il susseguirsi di strani episodi che fanno pensare ad una vera e propria azione di ritorsione contro il Comune. Speriamo che dalle indagini dei carabinieri si possa accertare le responsabilità” ha detto il vice sindaco di Finale Giovanni Barusso Ferrari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.