IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ex Ghigliazza, progetto depositato: si apre la consultazione, parere entro il 9 luglio

Più informazioni su

Finale Ligure. La Regione Liguria ha comunicato al Comune di Finale Ligure il deposito del progetto di trasformazione delle ex cave Ghigliazza. L’amministrazione locale ha tempo sino al 9 luglio per presentare il proprio parere.

“Apriremo la consultazione affinché i cittadini possano esprimere le loro osservazioni – commenta il sindaco Flaminio Richeri – La novità più importante riguarda l’eliminazione delle costruzioni nella zona più alta, per messa in sicurezza della stessa, e il risparmio di migliaia di metri cubi di escavazione. La viabilità viene modificata in quanto verrà raddoppiata la galleria riutilizzando la vecchia galleria della Caprazoppa. Quella attuale resterà da ponente a levate, mentre l’altra sarà da levante a ponente e in questo modo troverà spazio anche una pista ciclabile”.

Lo studio strutturale sulla falesia ha quindi portato novità alla redazione del progetto, che ora dalla Regione passa nuovamente all’attenzione del Comune. “Difficile vedere il primo mattone da sindaco, ma spero che tutte le carte siano in regola perché si posi il primo mattone – prosegue Richeri – La zona Ghigliazza sarà una zona bellissima, un grande sito turistico”.

Hotel, stazione termale, mega piscina climatizzata; ma anche polo per lo sport. “Verrà realizzata la talassoterapia con l’enorme piscina, grande quanto un campo da calcio, con acqua calda anche d’inverno. La zona rappresenterà un’attrattiva per i finalesi con l’area sportiva, palasport e piscina che renderanno viva quell’area tutto l’anno” conclude il primo cittadino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. folgore
    Scritto da folgore

    Ricchi premi e cotillons non ce li mettiamo?!
    IN pratica oltre la Caprazzoppa a beneficio di Borgio stazioni termali, piscine quartiere d’elitè all’avanguardia, al di quà della caprazzoppa aree Piaggio una pattumiera!
    Complimentoni all’amato Sindaco per l’idea geniale di lasciar fare un water laddove si vede Finale e di mettere una perla (ancora da vedere se sarà così) a beneficio del panorama degli altri paesi.
    Forse al sindaco della lampada sfugge una cosa,….non bastano piscine case e talassoterapia per attrarre turisti a Finale, a meno che non ci vogliam consorziare con le Case di Riposo di tutta italia e con gli ospedali per fare di finale la città di quelli dalla salute cagionevole!
    Servono attrattive per i giovani, serve vita, movimento, locali iniziative, non basta una piscina riscaldata (per la cronaca come pensa di riscaldarla una piscina di quelle dimensioni ad un costo accettabile? con i pannelli solari e il fornelletto da campo?).
    Ridateci quegli spazi, restituiteli alla natura con un parco a tema per salvare quel che resta di una montagna distrutta dall’avidità dei privati, invece di cacciare altro cemento!!