IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Alassio, Vaccarezza: “Gli avversari un’accozzaglia ‘Francia o Spagna basta che se magna’”

Alassio. Angelo Vaccarezza non risparmia la stoccata agli avversari di Enzo Canepa in corsa alle elezioni di Alassio. “Sono un’accozzaglia, una specie di ‘Francia o Spagna basta che se magna’. Hanno messo insieme tutto, tranne i problemi veri di Alassio”.

Angelo Vaccarezza - aeroporto

Il riferimento è “Progetto Alassio” che candida Piera Oliveri e al gruppo cui fa capo Angelo Galtieri. “La loro unica necessità è governare il Comune – prosegue Vaccarezza – Credo che gli alassini sapranno scegliere tra chi ha interessi personali e chi ha a cuore lo sviluppo della città”.

Dopo il pronunciamento del Tar che ha respinto il ricorso dell’ex sindaco Roberto Avogadro, sfiduciato dalla minoranza e da parte dei suoi, la via è dritta verso l’appuntamento elettorale. “L’accozzaglia di Galtieri non potrebbe che essere la rovina della città, come lo è stato Avogadro” conclude il presidente provinciale a nome del Pdl.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da NoNickNoName

    eh gia perche invece il candidato sindaco de lpdl è il rudolph giuliani della riviera…ma per favore vaccarezza pensa alla sampdoria va che sei della stessa forza!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Scritto da Alex

    Ohhhhh Vaccarezza!! Hai candidato Canepa…ma ci sei o ci fai? Ed adesso non cominciare ad insulatre gli altri solo perchè sai di aver già perso le elezioni!!
    E’ la seconda volta che fate stà cavolata, ma riprendetevi!!

  3. Scritto da immanuel

    oddio, da che pulpito viene la predica. A vederlo si direbbe che la Spagna se la sia mangiata lui