IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Alassio, Olivieri: “Via da questi anni disastrosi: diamo una ‘ripulita’ alla città”

Alassio. Decoro urbano, turismo, celere apertura del molo, fondi per le scuole: “Progetto Alassio” non avrebbe in mente nient’altro che “superare questi anni disastrosi” e “evitare polemiche politiche”. Parola del candidato sindaco Piera Olivieri che lancia un messaggio sul modus operandi che la sua lista adotterà in questa campagna elettorale.

“Sappiamo per certo che per chiunque vinca il compito sarà arduo, ma nonostante questo sappiamo anche per certo cosa non dobbiamo fare – dice Olivieri – La direzione degli ultimi vent’anni ha dato dei risultati disastrosi, ed è sotto gli occhi di tutti. ‘Progetto Alassio’ vuole riprendere il cammino abbandonato e riportare la città a splendere, a essere un luogo in cui crescere i figli e diventare una delle mete turistiche più gettonate”.

“Per ottenere il risultato che ci aspettiamo bisogna innanzitutto dare una ripulita alla città e verificare il servizio di nettezza urbana, occuparsi del verde pubblico e del decoro urbano e nel modo più solerte possibile riaprire il molo – continua il candidato sindaco – I cittadini non possono sopportare ancora a lungo questo senso di abbandono che si respira passeggiando per la città. Quindi poche polemiche, poca politica e tante proposte per fare veramente qualcosa per Alassio”.

“Noi non abbiamo sponsor, non abbiamo partiti e non abbiamo nessuna altra volontà che non sia Alassio. Occuparsi e prendersi cura delle persone che abitano qui è l’obbiettivo principale della nostra lista, infatti una delle priorità del nostra gruppo sarà trovare in modo subitaneo dei fondi da destinare alle scuole che ora hanno alcuni annosi problemi strutturali, da risolvere il prima possibile” conclude Olivieri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da veritas

    In questa lista ci sono troppi ristoratori e baristi che pensano al loro interesse e non a quello di Alassio.
    E guarda caso tutti sul lungomare centrale.A buon intenditor…..