IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni Alassio, Avogadro candidato? “Leggende metropolitane”

Più informazioni su

Alassio. “Sono leggende metropolitane”. Così Roberto Avogadro bolla le voci che lo vorrebbero affannato a comporre in extremis una lista per le consultazioni ormai dietro l’angolo. “Sono tranquillo a Nizza, per qualche giorno di relax” riferisce l’ex primo cittadino che, dopo un iniziale interesse alla nuova sfida elettorale, ha invece rinunciato all’idea. La bocciatura del suo ricorso da parte del Tar ha impedito la riattivazione del suo mandato; non restava che la ricandidatura, che alla fine non avverrà.

Stamane comunque l’ex sindaco è stato visto in Comune per il ritiro dei moduli per la compilazione delle liste. “Ma – sottolinea Avogadro dalla Francia – ormai è impossibile completare accordi e una lista entro la scadenza”. Se il Pd completerà la propria compagine, i pretendenti in corsa saranno quattro: Angelo Galtieri, Enzo Canepa, Piera Olivieri e appunto l’ingegner Martino Schivo per il Partito Democratico.

Tutti giochi fatti in una girandola molto veloce, visto che la preparazione delle liste è cominciata tardi, cioè dopo lo scorso 11 aprile, quando il tribunale amministrativo ha deciso di non far rientrare Avogadro quale primo cittadino e non confermare la precedente amministrazione, commissariata a seguito della sfiducia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. IronMan
    Scritto da IronMan

    . . .take it easy, Avogadro: NON sei leggenda, casomai la “tregenda” di Alassio