IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camera di Commercio: ultimi giorni per candidarsi alla Consulta delle Professioni

Savona. I professionisti savonesi si accingono ad entrare a far parte di un nuovo organismo camerale: la Consulta delle Professioni. Si chiudono infatti martedì 30 aprile i termini entro i quali le associazioni delle categorie professionali della provincia sono state invitate a presentare alla camera di Commercio di Savona la manifestazione di interesse a far parte della Consulta. Come disposto dalla legge di riforma delle Camere di commercio e dall’articolo 17 dello Statuto della Camera di Commercio di Savona, la consulta è infatti composta di diritto dai presidenti degli Ordini e dei Collegi professionali che operano in provincia.

Il Consiglio camerale, con una delibera adottata nel novembre scorso, ha stabilito in cinque il numero massimo dei componenti della Consulta che andranno ad aggiungersi ai membri di diritto, includendo tra questi anche i rappresentanti degli Ordini privi di una struttura territoriale provinciale, ma che rivestono una particolare rilevanza nell’economia provinciale. Il Consiglio camerale ha anche approvato il Regolamento di organizzazione e funzionamento della Consulta, che avrà il compito di esprimere pareri su funzioni e attribuzioni della Camera di Commercio e che sarà chiamata a designare un proprio rappresentante nel prossimo Consiglio camerale.

L’istituzione della Consulta è il riconoscimento dell’importanza che il mondo professionale riveste per il sistema economico del Paese. In Italia operano circa 2 milioni di professionisti iscritti ad albi e circa 3 milioni di professionisti non regolamentati, che insieme contribuiscono alla produzione di oltre il 15% del pil. La consulta potrà non solo contribuire a rafforzare le alleanze tra i rappresentanti di ordini e associazioni del mondo professionale, ma anche favorire il dialogo con il mondo delle imprese, con l’opportunità di diventare un centro per la valorizzazione del lavoro professionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.