IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Terza Categoria: al Bastia manca un punto per festeggiare, nei playoff si affronteranno Pontelungo e Borgio risultati

Albenga. Il Bastia è ad un passo dal trionfo. Ai biancorossi basterà non perdere, domenica pomeriggio a Legino, contro il Dopolavoro Ferroviario Savona, per poter festeggiare la promozione in Seconda Categoria.

La squadra del presidente Andrea Tomatis, infatti, ha conservato i 3 punti di vantaggio sulla Sanremese. Domenica scorsa il duello a distanza tra le due formazioni non ha riservato sorprese: entrambe hanno vinto agevolmente. La striscia di vittorie dell’undici di mister Michele Bortolini è proseguita con un sonoro 6 a 0 ai danni del Porto Maurizio. A differenza dell’andata, il Bardineto non è riuscito a mettere in difficoltà la Sanremese: i neroverdi sono stati battuti 5 a 1.

La sconfitta contro i matuziani ha spento definitivamente le velleità della formazione del presidente Gianluca Dellepiane: i playoff sono ormai irraggiungibili. Le semifinali, pertanto, saranno Sanremese contro Virtus Sanremo e Pontelungo contro Borgio Verezzi.

I granata guidati da Rossano Porcella hanno visto interrompersi la loro serie di vittorie, pareggiando 1 a 1 la sfida con la San Filippo Neri. Nel derby, come consuetudine, le due squadre hanno tirato fuori tutte le energie e i giallorossi, nonostante il pesante gap in classifica, sono stati capaci di strappare un pareggio.

Dodicesima vittoria, seconda consecutiva, per il Borgio Verezzi. I rossoblù sono tornati con i 3 punti da Rocchetta di Cairo. La squadra di casa, tuttavia, non ha sfigurato. A differenza dell’andata, quando subì una pesante scoppola, la Rocchettese ha impegnato gli uomini di mister Gugliemo Salvati, perdendo con il minimo scarto: 1 a 2.

E’ terminata con 3 reti per parte la sfida tra Priamar Liguria e Letimbro. Rossoblù in vantaggio al 24° con un tap-in di Corona dopo una punizione; raddoppio al 35° su azione di contropiede. Nella ripresa, al 10°, gli ospiti hanno accorciato in mischia con Pellizzari, al suo 21° gol stagionale. Al 18° Marcocci, lanciato in contropiede, ha portato il Priamar sul 3 a 1. Nel finale di gara la Letimbro è riuscita a ristabilire la parità: ad una decina di minuti dal termine Pucci ha trovato l’angolo giusto su punizione e in pieno recupero Mazzanti ha risolto in rete una mischia in area.

I gialloblù riposeranno domenica prossima, pertanto hanno terminato il campionato con un bottino di 30 punti. Questa la squadra scesa in campo contro il Priamar: Tallarico, Sboarina (Landolfa), Sclavo, Russi (Santoro), Mileto (Vallecilla), Forte, Frumento (Nappo), Riva, Bistolfi, Pucci, Pellizzari.

Domenica 21 aprile si concluderà il campionato regolare. Termineranno la loro stagione altre otto squadre; solamente le quattro partecipanti ai playoff dovranno poi ancora scendere in campo. Alle ore 16 giocheranno Bardineto contro Pontelungo, Borgio Verezzi contro Priamar Liguria, Dopolavoro Ferroviario Savona contro Bastia. La San Filippo Neri Albenga riceverà il Riva Ligure, mentre la Rocchettese sarà ospite della Virtus Sanremo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.