IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Seconda Categoria: Nolese e Valleggia fermano le squadre di Santo Stefano risultati

Albenga. Il Bordighera Sant’Ampelio si è aggiudicato lo scontro diretto per il primato, battendo 2 a 1 la Nuova Intemelia. Le reti di Fiore e Cascina hanno spedito gli arancioblù al primo posto solitario e, quindi, ad un passo dalla promozione diretta in Prima Categoria. Gli ospiti, a segno con Cardinale, si dovranno accontentare di giocare i playoff nel ruolo di favoriti.

L’Albenga si appresta a terminare in terza posizione. I ragazzi condotti da Gerardo Magalino hanno schiantato il Cengio con un eloquente 6 a 1. Ospiti in vantaggio per primi con Paganelli, poi i bianconeri si sono scatenati: tris di Melogno e singole di Patrucco, Pesce e Lombardo. Per l’Albenga è la vittoria numero 17; per i granata è la sedicesima sconfitta, la sesta consecutiva.

In chiave playoff, salgono le quotazioni del Città di Finale. La formazione di mister Fabio Zanardini ha avuto la meglio sull’Aurora Calcio per 3 a 2. In vantaggio prima con Puppo e poi con Delfino, i finalesi sono stati raggiunti dalle reti di Paolo Mozzone. Ad un paio di minuti dal termine De Sciora ha realizzato il gol vittoria dei giallorossoverdi.

La compagine del presidente Gian Pietro Pamparino si insedia al quarto posto e rigrazia Nolese e Valleggia. Quest’ultimo è andato ad espugnare Cipressa, campo del Santo Stefano al Mare. I purples, a bersaglio con Triolo su rigore nel primo tempo e Giurintano nel secondo, hanno così centrato la loro settima vittoria, mettendosi definitivamente al sicuro.

Rimane ancora in zona playout la Nolese, che proverà a scavalcare il Murialdo. I biancorossi guidati da Riccardo Tamburini hanno pareggiato 2 a 2 con il Santo Stefano 2005. Avanti 2 a 0 grazie alle reti di Luca dal dischetto e Angileri, i nolesi sono stati raggiunti dagli ospiti, a segno con Miatto e Eulogio.

Il Murialdo rimane così un passo sopra la zona a rischio. I biancorossi allenati da Francesco Ligi sono stati sconfitti dal Borghetto. La sesta vittoria stagionale della squadra di mister Luca Sansone è arrivata con il risultato di 3 a 1. Granata a segno con Caputo e con Santelia, autore di una doppietta; ospiti in gol con Riolfo.

La Spotornese ha onorato l’impegno, affrontando la Val Prino. I biancocelesti non hanno sfigurato, cedendo per 0 a 3, ma lottando per far dimenticare le recenti vicissitudini. Per gli imperiesi doppietta di Canavese e gol di Savarino.

Sospesa e rinviata la partita tra Plodio e Mallare. Botta e risposta nei primi dieci minuti di gara: locali in rete con Bergia, ospiti con Esposito. Poi, intorno al decimo della ripresa, la partita è stata sospesa per un acquazzone. Si tratta di una sfida cruciale per entrambe: i biancoblù possono guadagnare posizioni nella griglia playout se non addirittura uscirne; i rossoblù possono ancora sperare di raggiungere i playoff.

Domenica 28 aprile alle ore 16,30 si disputerà la penultima giornata. Il Murialdo ospiterà il Bordighera Sant’Ampelio; il Mallare riceverà la Nuova Intemelia. A Cairo l’Aurora sfiderà il Santo Stefano al Mare; il Città di Finale sarà ospite del Santo Stefano 2005. La Nolese giocherà sul campo della Val Prino. In programma anche Cengio contro Spotornese, Plodio contro Albenga, Valleggia contro Borghetto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.