IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Seconda Categoria: il Valleggia espugna Noli, il Mallare si impone a Cengio risultati

Albenga. Otto partite, cinque vittorie esterne. Nel 26° turno del girone AB l’hanno fatta da padrone le squadre impegnate in trasferta, con tre eccezioni: i successi interni di Albenga e Città di Finale, il pareggio tra Plodio e Val Prino.

Mentre il primo posto è un discorso tra Nuova Intemelia e Bordighera Sant’Ampelio, le altre tre posizioni che daranno diritto a disputare i playoff sono contese da cinque formazioni. Disputare gli spareggi promozione è il traguardo minimo per l’Albenga, che è tornato alla vittoria travolgendo il Santo Stefano 2005 con un 4 a 0. La formazione di Gerardo Magalino è andata a segno con Pesce e Santanelli nel primo tempo, ancora Santanelli e Melogno su rigore nella ripresa.

Gli ingauni hanno giocato con Landi, Marinelli, Patrucco, Sesia, Alassio, Minuto (s.t. 28° Bonavita), Pesce (s.t. 15° Messina), Cilona, Bonadonna, Santanelli (s.t. 20° Lombardo), Melogno).

Così come il 2005, anche il Santo Stefano al Mare è stato sconfitto, piegato dalla Nuova Intemelia. Buon per il Città di Finale, che lo ha affiancato in quarta posizione. Al Borel l’undici condotto da Fabio Zanardini ha avuto la meglio sul Murialdo per 3 a 0: a segno Albini e Cresci nella prima metà di gara, Gorleri nella seconda.

I finalesi si sono schierati con Grosso, Pamparino, Bertone, Siccardi, Vose, Gualerzi, Delfino (s.t. 10° Puppo), Rizzi, Cresci (s.t. 10° Gorleri), Gallione (s.t. 27° Cano), Albini.

Tredicesima vittoria per il Mallare, settima fuori casa. I rossoblù hanno espugnato Cengio grazie ad un gol di Kryemadhi nella seconda metà di gara. La formazione guidata da Marco Fiori si trova a 5 lunghezze dalla zona playoff, ma deve ancora recuperare la partita con il Borghetto. Un incontro che è già stato programmato e poi rinviato ben tre volte.

I granata allenati da Guido Bagnasco si trovano ora in piena zona playout, al fianco della Nolese. Entrambe sono state staccate dal Valleggia, vittorioso per 2 a 1 a Voze sui biancorossi condotti da Riccardo Tamburini. I purples di Fabio Musso si sono imposti grazie ad una doppietta di Mancinelli, intervallata da un gol di Angileri.

Il Borghetto ha lottato alla pari con Bordighera Sant’Ampelio, uscendo dal proprio campo sconfitto di misura. In dieci uomini per l’intero secondo tempo a causa di un’espulsione, i ragazzi di mister Luca Sansone sono capitolati ad un quarto d’ora dal termine per un rigore trasformato da Anfosso.

I granata vengono distanziati dal Plodio, che ha pareggiato 1 a 1 con la Val Prino. Ospiti avanti con Sparaccio; pronto pareggio biancoblù con Gioffrè prima dell’intervallo. Per i valbormidesi è il quinto segno “X” stagionale; la squadra che ha pareggiato più di tutte è il Valleggia: 12 volte.

Prosegue l’agonia della Spotornese, solitaria sul fondo della classifica e ormai allo sbando. Ieri al Siccardi i biancocelesti si sono preesentati per affrontare l’Aurora con otto uomini soltanto. Dopo 3′ Pucciano ha portato in vantaggio i cairesi; al 17° i locali sono rimasti in campo in sei, per due infortuni. L’arbitro Ferretti della sezione di Imperia è stato così costretto a sospendere la partita per mancanza di numero minimo di giocatori. Sarà 0 a 3 a tavolino.

Domenica 14 aprile alle ore 16 si disputerà il quartultimo turno. In calendario Aurora contro Nolese, Cengio contro Plodio, Valleggia contro Città di Finale. Il Mallare ospiterà il Bordighera Sant’Ampelio, il Murialdo riceverà il Santo Stefano al Mare. Il Borghetto sarà in campo a Ventimiglia contro la Nuova Intemelia, l’Albenga giocherà ad Imperia contro la Val Prino, la Spotornese sarà ospite del Santo Stefano 2005 a Taggia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.