IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Promozione: l’Albissola annichilisce l’Arenzano giocando una partita esemplare risultati

Albissola Marina. Eccezionale prestazione dei padroni di casa dell’Albissola contro la quotatissima formazione dell’Arenzano. Gli uomini di mister Parodi hanno letteralmente annichilito le aspettative ospiti con una partita esemplare sia tatticamente che come organizzazione di gioco.

Dopo appena 5′ azione travolgente sulla sinistra con botta di Traggiai respinta corta dalla difesa dell’Arenzano, arriva Brondo e di piatto destro deposita in rete. Passano solo 8′ e al 13′ Granvillano penetra in area ospite e viene falciato da dietro dal n°3 Eretta. Espulsione del difensore di Podestà e calcio di rigore che capitan Traggiai realizza. Lo stesso Granvillano deve lasciare il campo infortunato per il fallo subito. Al suo posto il n°18 Carminati.

Cambia modulo mister Podestà, esce Giacchino ed entra Casali. Un difensore per un centrocampista. Esce anche Patrone per Caviglia. Ma gli ospiti hanno subito il colpo e non riescono a riordinare le idee per cercare almeno di accorciare le distanze. I ceramisti giocano bene e il primo tempo si conclude 2 a 0.

Inizia la riprese e la musica non cambia, anzi i padroni di casa alzano il volume assordando gli ospiti. Al 9′ perfetto lancio di Orcino per Brondo che realizza la sua doppietta con un perfetto diagonale sul palo più lontano del portiere Mancuso.

Bisogna aspettare il 13′ per scaldare i guantoni al portiere Provato e lo fa il n°11 Montalto con una botta che viene deviata in angolo. 18′ della ripresa, Traggiai si lancia sulla sinistra, semina due avversari e mette in mezzo dove Carminati cala il poker. Albisola 4 Arenzano 0.

Partita ormai segnata ma non per il n°17 Molinari, subentrato a Rebagliati, che al 29′ porta cinque le marcature ceramiste.

Il gol della bandiera per gli ospiti lo realizza Montalto al 32′. Brutta battuta di arresto per Podestà che con i suoi lanceri voleva fare bottino pieno. Grande risultato invece per mister Parodi che infila il quarto risultato utile consecutivo portando i suoi in acque molto più tranquille rispetto a prima, visti anche i risultati delle diratte concorrenti.

S.B.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.