IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Promozione: il Sassello termina la stagione cedendo all’ambizioso Cogoleto risultati

Sassello. Ultima giornata di questo bello e difficile campionato di Promozione tra Cogoleto secondo in classifica e con l’obbligo di vincere e Sassello a metà classifica, già salvo da oltre un mese.

Partita che inizia molto contratta da parte dei padroni di casa, che sentono molto la responsabilità di fare a tutti i costi risultato. Sassello rilassato e tranquillo, gioca bene e spinge parecchio per i primi 17 minuti di gioco. Poi al 18′ i gialloblù di mister Pirovano vengono fuori e in una azione piuttosto rocambolesca, il n°8 Anselmo deposita in rete un pallone rimbalzato male in area ospite portando in vantaggio il Cogoleto.

Da qui in avanti i padroni di casa prendono coraggio e in 16′ raddoppiano con Rondinelli che raccoglie una corta respinta del n°1 Pelle e porta a due le marcature per il Cogoleto. Al 39′ Ceccarelli, dopo un bel triangolo con Sigona, si presenta davanti a Pelle ma è bravo il portiere del Sassello a chiudergli lo specchio e a neutralizzare la terza segnatura.

In chiusura di primo tempo, il Cogoleto chiude la gara. Al 44′ grande palla in mezzo di Enrico Damonte per Sigona, da questi a seguire per Freccieri che con un rasoterra realizza le terza rete per i padroni di casa. Prima frazione di gioco, Cogoleto 3 Sassello 0.

La riprese fatica a trovare gioco, sia perché gli uomini di mister Pirovano sono tranquilli del risultato finora acquisito, sia perché i valligiani di Gamberucci non hanno nessuna ansia di recuperare il risultato essendo già salvi.

Bisogna aspettare il 21′ per vedere il n°13 Rossi calciare a rete e lambire il palo. Al 28′ Sigona cala il poker. Prende palla al limite dell’area, aggira il proprio diretto marcatore e realizza un gol molto bello all’incrocio dei pali. Il gol della bandiera per gli ospiti lo realizza il n°8 Salis su respinta del portiere dopo una gran botta di Ninivaggi.

Partita sostanzialmente molto bella e ben giocata da entrambe le squadre indipendentemente dal risultato. I 22 in campo hanno giocato a viso aperto senza risparmiarsi e rispettandosi reciprocamente. Cogoleto che ha giocato con grinta e determinazione per confermare il suo secondo posto in classifica. Meritatamente si giocherà i play-off per cercare di salire in Eccellenza.

Il Sassello da parte sua ha giocato senza molti titolari da diverse settimane dovuti ad una sfortunata serie di infortuni. Si tratta di Reposi, Barranca, Arrais, Pertosa e lo squalificato Moraglio. Se a questo si aggiunge lo stato d’animo piuttosto negativo dettato dalla non iscrizione al prossimo campionato (vedi articolo di domenica 21 aprile: dichiarazioni del tecnico Gamberucci), onore alla capacità di questo gruppo di raggiungere la quota salvezza con un mese di anticipo.

S.B.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.