IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Prima Categoria: il Varazze si mette al sicuro, Baia Alassio ad un passo dalla tranquillità risultati

Altare. Tre vittorie casalinghe, cinque esterne; 10 reti realizzate dalle squadre impegnate sul campo amico, 9 da quelle in trasferta. Questi i numeri del terzultimo turno del girone A della Prima Categoria.

Mentre il Blue Orange è pronto a stappare lo spumante e il Taggia si prepara a giocare i playoff nel ruolo di favorita del raggruppamento, la terza posizione resta in ballo tra Pietra Ligure e Andora. Domenica pomeriggio entrambe hanno vinto: per la formazione guidata da Fabio Vaccari è il terzo successo consecutivo, per quella di mister Mario Pisano è il quarto.

I pietresi sono tornati con i 3 punti dall’ostico campo di Millesimo, dove hanno affrontato una squadra in evidente crisi di risultati: i giallorossi hanno perso sette delle ultime otto gare giocate. A differenza dell’andata, quando realizzarono 7 reti, i biancocelesti hanno faticato a trovare la via del gol, imponendosi per 1 a 0. Determinante la rete di Marco Carparelli al 19°.

L’Andora ha espugnato il campo della Dianese, con identico risultato dell’andata: 1 a 0. Il gol decisivo è stato firmato da Badoino all’11° della ripresa, dopo che sul finire del primo tempo Usai aveva fallito un calcio di rigore.

Il Legino prova a rimettersi in corsa. Dopo sette partite esterne senza vittorie, i verdeblù sono tornati a fare bottino pieno in trasferta imponendosi per 1 a 0 sul terreno del Don Bosco Vallecrosia. In una gara caratterizzata da ben quattro espulsioni, delle quali tre tra le fila dei locali, i savonesi hanno realizzato il gol vittoria con Battistel ad un quarto d’ora dalla fine.

Dopo essere stato stabilmente tra le prime tre in classifica nella prima metà del campionato, e più volte anche al primo posto, il Celle Ligure ha ormai abbandonato i sogni di un doppio salto di categoria consecutivo. I giallorossi hanno perso la seconda partita di fila e si trovano in sesta posizione. Ospiti del Taggia, i ragazzi condotti da Paolo Rovelli sono stati battuti 1 a 0, subendo un gol di Panizzi a pochi minuti dall’intervallo. Nel finale di gara Basso si è visto parare il rigore del possibile pareggio.

La Baia Alassio è vicina a completare la sua gran rimonta. I gialloneri si trovano ad un solo punto dalla sestultima posizione, quella che vale la salvezza diretta. L’undici allenato da Giancarlo Delfino ha vinto di misura ad Altare, piegando per 2 a 1 quella che, al momento sarebbe la sua avversaria negli ipotetici playout. In vantaggio con Mela, gli ospiti sono stati raggiunti da De Luca. Nella seconda metà di gara Cutuli ha segnato il gol vittoria degli alassini. Entrambe le squadre, nelle fasi conclusive del match, hanno fallito un calcio di rigore.

Sale in nona posizione e respira il Varazze Don Bosco. Vendicando la sconfitta dell’andata, i neroazzurri hanno prevalso in trasferta sulla Matuziana. Anche a San Remo è finita 0 a 1, risultato che ha contraddistinto questo terzultimo turno. Il nono successo dei varazzini, guidati da mister Andrea Biolzi, è stato firmato da una rete di Geraci nel secondo tempo.

Nona sconfitta stagionale per il Pallare, da alcune settimane inchiodato in settima posizione. Le reti di Zela e Fracchia non sono state sufficienti ai biancoblù per evitare il ko a Camporosso. I locali hanno avuto la meglio per 3 a 2, grazie ad una doppietta di Caccamo e un gol di De Maria.

Per una quarantina di minuti il già retrocesso Speranza ha resistito sul pareggio al Blue Orange, grazie ad una rete di Duro che ha replicato a Di Donato. Poi, però, la capolista si è scatenata ed è andata a segno con Ciaramitaro, La Greca, Siciliano e Cutellè, vincendo 5 a 1.

Domenica 28 aprile alle ore 16,30 si disputerà la ventinovesima giornata. Il Pietra Ligure ospiterà la Dianese, mentre l’Andora riceverà il Taggia. A Celle Ligure sarà in campo la Matuziana Sanremo; a Santuario sarà sfida tra Speranza e Pallare. La Baia Alassio se la vedrà con il Millesimo; il Legino affronterà l’Altarese. Ad Albissola Marina saranno di fronte Varazze e Camporosso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.