IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Allievi nazionali: Savona al primo posto nel proprio girone, ora le finali

Savona. Ultima giornata di campionato per i biancoblù, che al Ruffinengo di Legino ricevono il Casale. Acquisita la qualificazione alle fasi finali del campionato, il Savona gioca con l’obiettivo di migliorare la propria posizione in classifica.

Inizia il match e gli striscioni sono già informati della sconfitta del Pavia, in campo alle 12,30, battuto dal Genoa. Quindi, con una vittoria, i ragazzi di Nappi giungerebbero primi in classifica fra le società di Lega Pro.

L’allenatore sceglie di lasciare all’inizio in panchina qualche giocatore diffidato e pertanto a rischio squalifica. Il primo tempo non regala molte emozioni: il Savona cerca invano il gol ma anche il Casale non rinuncia ad affacciarsi nella metà campo difesa dai padroni di casa.

Prende il via il secondo tempo e comincia anche a piovere a tratti copiosamente. Per assistere ad un gol si deve giungere al 15°, quando sugli sviluppi di un corner calciato da Figone è Picasso che finge il tiro, favorendo il compagno Bavassano che con una gran conclusione da fuori area porta in vantaggio i suoi.

Passano solo 8 minuti e, sempre a seguito di un calcio piazzato, ben eseguito da Bavassano, è Boveri che svetta più in alto di tutti e porta a 2 le reti per i savonesi, chiudendo di fatto la partita.

Ora capitan Canu e compagni attendono il sorteggio per sapere se dovranno affrontare il primo turno di finale in casa o in trasferta. “Al momento attuale l’avversario dei savonesi dovrebbe essere il Monza Brianza – osserva il dirigente responsabile Pino Ottonello -. Sarà una sfida ricca di fascino per i biancoblù. Giunti a queste finali la soddisfazione è grande, ma è ancora tanta la voglia di far bene e arrivare magari al seondo turno”.

Il Savona di mister Marco Nappi ha giocato con Lo Vecchio, Fenoglio, Picasso, Bavassano, De Benedetti, Teodoro, Donaggio, Carlucci (s.t. 20° Clematis), Sassari (p.t. 5° Monticelli), Figone, Boveri; in panchina Varaldo, Foti, Serrau, Canu, De Persiis.

L’ultimo risultato del 25° turno:
Vallèe D’Aoste – Juventus 0 – 4

L’esito della 26ª giornata
Cuneo – Alessandria 1 – 3
Juventus – Aurora Pro Patria 1 – 1
Savona – Casale 2 – 0
Genoa – Pavia 2 – 1
Virtus Entella – Sampdoria 1 – 0
Novara – Torino 1 – 2
Pro Vercelli – Vallèe D’Aoste 0 – 0

La classifica finale del girone A:
1° Torino 51
2° Genoa 44
3° Savona 43
4° Pavia 41
5° Aurora Pro Patria 39
5° Virtus Entella 39
7° Alessandria 38
8° Cuneo 34
8° Juventus 34
10° Casale 33
11° Novara 32
11° Sampdoria 32
13° Pro Vercelli 19
14° Vallèe D’Aoste 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.