IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Botte e minacce alla moglie e maltrattamenti ai figli: marocchino condannato a due anni e 2 mesi

Più informazioni su

Savona. Maltrattamenti in famiglia e lesioni. Erano queste le accuse delle quali doveva rispondere un cinquantenne marocchino, R.T., che stamattina è stato condannato in abbreviato a due anni e due mesi di reclusione. Secondo l’accusa l’uomo, in più occasioni, aveva avuto un atteggiamento aggressivo verso i famigliari, moglie e figli, che erano stati anche minacciati di morte. In due casi l’uomo aveva anche picchiato la compagna, che era stata medicata e giudicata guaribile in 15 giorni, e l’aveva costretta ad avere rapporti sessuali.

Il comportamento del nordafricano aveva generato nei figli e nella donna uno stato di terrore che li ha convinti a denunciarlo. Di lì l’arresto (l’uomo ora è ai domiciliari) per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bandito
    Scritto da Bandito

    Ai domiciliari con moglie e figli?