IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bombardier, da domani a Vado presidio ad oltranza sino all’assemblea del 19 aprile

Più informazioni su

Vado Ligure. Si svolgerà domani la prima giornata di presidio dei lavoratori della Bombardier Transportation a Vado Ligure. Lavoratori e Rsu saranno nella piazza del mercato, dove è atteso l’arrivo del sindaco Attilio Caviglia. Ma la forma di protesta proseguirà ad oltranza sino al 19 aprile, quando si terrà la prevista assemblea pubblica alla società di mutuo soccorso Aurora di Valleggia.

Si attendono ancora risposte concrete per le nuove commesse che possano assicurare adeguati carichi di lavoro. Sui 500 lavoratori complessivi la cassa integrazione dalla metà dello scorso anno tocca 170 dipendenti.

Gli stessi test per il Frecciarossa 1000 Mennea, pur importanti, occupano solo una parte delle capacità dello stabilimento vadese; il treno ad alta velocità è prodotto quasi interamente nello stabilimento di Pistoia dell’Ansaldo Breda, mentre a Vado si effettuano solo le prove. Per il resto sulle commesse, 464 di ultima generazione comprese, non c’è nessuna certezza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.