IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Under 19: Juvenilia Varazze, splendida vittoria contro Ovada

Varazze. Bella vittoria per la Juvenilia Varazze sul campo di via Cagliari a Genova. A farne le spese l’Ovada, che durante la fase iniziale aveva sempre battuto i varazzini.

La squadra ospite si presenta leggermente rimaneggiata e con soli nove giocatori a referto, ma può contare sul recupero del centro classe 1996 Lorenzo Smanio.

Buon inizio per la Juvenilia che riesce a portarsi subito in vantaggio costringendo i padroni di casa ad inseguire. Saranno infatti 7 i punti di vantaggio al suono della prima sirena.

Nel secondo periodo la squadra locale opta per una difesa non più a zona ma ad uomo ed in un primo momento sembra essere la mossa giusta. Il team varazzino, infatti, viene raggiunto e superato, ma la grinta dei ragazzi dei coach Ghirotto e Pozzo permette loro di riprendere in mano la gara e concludere la prima metà ancora sopra, di 3 lunghezze.

Il terzo periodo porta la Juvenilia a segnare molto nei primi minuti, raggiungendo anche i 9 punti di istacco, salvo poi farsi agganciare nuovamente dai padroni di casa che riescono a tenere il passo degli ospiti.

Trascinata da un Santi in gran giornata (53 punti per lui) la Juvenilia dà il colpo finale ad Ovada nel quarto periodo, quando tocca anche il massimo vantaggio di 13 lunghezze, totalizzando di fatto ben 30 punti in un solo quarto e concedendone 24 ai padroni di casa.

“Sono molto soddisfatto del lavoro svolto dai miei ragazzi – commenta coach Ghirotto a fine gara -. Durante la settimana ci siamo concentrati soprattutto sulla difesa ed oggi abbiamo raccolto i frutti. Doverosi i complimenti a Santi che oggi non solo è riuscito a realizzare 53 punti, ma si è messo a servizio della squadra, quest’ultima ha risposto alla grande, ho visto grinta negli occhi dei miei giocatori e finalmente voglia di vincere. Sono felicissimo per il recupero di Smanio, un lungo che ci è mancato molto a causa del lungo infortunio, e che oggi pur non avendo segnato ha fatto una suntuosa partita in difesa. Soddisfatto anche della prestazione di Gotta che ha sputato sangue con tantissime palle recuperate e poche perse, i crampi a due minuti dalla fine sono la dimostrazione di questo”.

“Oggi poi finalmente – prosegue Ghirotto – ho visto il vero Simone Perata: doppia cifra per lui ed una partita da incorniciare come quella del fratello gemello Alessio, purtroppo penalizzato dai 5 falli subito commessi. Bene anche i due registi Solimano che ha ben diretto la squadra e il capitano di oggi Scippe (nella foto con il referto rosa) molto preciso soprattutto nei liberi. Bella prestazione anche dei due lunghi Colombini e Testa coi loro 10 punti totali non saremmo qui a festeggiare la vittoria. Peccato che siamo fuori dai giochi per accedere ai playoff, con questa mentalità potevamo ambire a ben altri risultati”.

Il tabellino della Juvenilia Varazze: Santi 53, A. Perata 2, Gotta 5, Scippe 5, S. Perata 11, Testa 4, Solimano 3, Colombini 6, Smanio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.