IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Under 17: la Tirreno Power Cestistica domina il concentramento interregionale e vola alle finali nazionali

Savona. Nonostante giocassero sottoleva (nel roster non compare infatti nessuna del 1996 ed alcune atlete sono addirittura del 1999), venivano considerate da molti addetti ai lavori tra le favorite del girone per la conquista del primo posto, l’unico valevole per poter accedere alle finali nazionali di categoria che si terranno a Mosciano Sant’Angelo, in Abruzzo, dal 10 al 16 giugno.

Le ragazze della Tirreno Power Cestistica Savonese hanno tenuto fede ai pronostici e hanno dominato il proprio concentramento interregionale, svoltosi a Borgo Pace, nelle Marche.

Nella gara d’esordio, martedì 24 aprile, le biancoverdi hanno superato le avversarie più temibili, le Milano Stars. Le lombarde hanno retto solamente nel primo quarto, poi sono crollate sotto i colpi dell’artiglieria biancoverde.

Questi i parziali del primo incontro: 11-10, 34-24, 52-43, 69-52. Il tabellino della Cestistica: Lucrezia Zanetti 24, Irene Tosi 22, Federica Alesiani 13, Giulia Corso 8, Alessia Martini 2, Anna Margherita Tesserin, Valentina Scardaci ne, Martina Vallarino ne, Arianna Tosi ne, Katerina Kotopulis ne.

Nella seconda sfida, mercoledì 25 aprile, la Tirreno Power ha liquidato le siciliane del Trogylos Priolo. Giovedì, le savonesi hanno prevalso sulla De Florio Taranto, squadra classificatasi seconda in Puglia. Partita a senso unico, come testimonia il punteggio finale: 78 a 37.

I parziali della sfida con le pugliesi: 27-9, 45-22, 61-26, 78-37. Il tabellino delle biancoverdi: Lucrezia Zanetti 20, Irene Tosi 26, Federica Alesiani 18, Giulia Corso 4, Alessia Martini 2, Anna Margherita Tesserin 4, Valentina Scardaci, Martina Vallarino, Arianna Tosi 4, Katerina Kotopulis.

Coach Vito Pollari ha quindi potuto contare anche sull’importante apporto di Irene Tosi, in doppio tesseramento con Collage Italia, un’arma in più che aggiunta nel già valido roster savonese potrà veramente far male alle avversarie nelle finali nazionali.

Venerdì 19 aprile, grazie alla doppia vittoria nel giro di due giorni sulla Fulgor La Spezia, le biancoverdi si erano aggiudicate il titolo di campionesse regionali di categoria.

In Abruzzo la Cestistica Savonese prenderà parte al girone B con Ginnastica Triestina (prima in Friuli Venezia Giulia), Venaria (prima in Piemonte) e Anagni, la squadra che ha vinto il concentramento numero 10.

“Dopo la retrocessione sul campo (ma siamo certi di un’immediata riammissione) della prima squadra, gioiamo per il titolo regionale Under 17 e la qualificazione per la terza finale nazionale della Cestistica in due anni – dichiara Vito Pollari -. Due risultati che solo apparentemente stridono tra loro, ma gli attenti penseranno che non è così. Personalmente penso che la strada si stia tracciando da sola in maniera naturale. Non è il momento di approfondire. Godiamoci ancora per un mese queste ragazze che son senza ombra di dubbio tra le prime quattro squadre in Italia (come ’97) ma che sono sicuro, venderanno cara la pelle anche contro le ’96”.

“Sprazzi di grande gioco dimostrato all interzona fanno ben sperare. Adesso però invito tutti anche me stesso in primis, ma anche dirigenti e genitori a lavorare insieme per far si che questa squadra prepari al meglio le finali nazionali – conclude il coach -. Grandi ragazze!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.