IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Serie D: BigMat Lamberti Albenga in corsa per la sesta posizione risultati

Albenga. Settimo posto in cassaforte, qualche speranza di raggiungere il sesto. La BigMat Lamberti Albenga, centrando la decima vittoria stagionale, si è assicurata la certezza di evitare nei quarti di finale la capolista Sarzana, vittoriosa ad Ospedaletti e ancora imbattuta.

I bianconeri allenati da Roberto Ciccione, memori delle difficoltà incontrate all’andata, quando vinsero con soli 4 punti di scarto, hanno affrontato con determinazione la sfida con il Valle Scrivia. La svolta decisiva, però, è arrivata solamente nell’ultimo quarto, quando, spronati da capitan Cantini, hanno preso il largo, fino a chiudere con 18 lunghezze di margine. Ottima la prova dell’intero collettivo, in particolare dei classe 1995 Ruggiero e Berra.

Immediatamente riscattata, quindi, la netta sconfitta con il Rivarolo. Proprio l’Uisp precede in classifica l’Albenga, con una partita giocata in più. La BigMat Lamberti proverà ad agganciare la sesta posizione. Per riuscirci, sarà d’obbligo vincere sabato 6 aprile alle ore 21 a Casarza Ligure, contro la Valpetronio. Arrivare sesti significherebbe giocare nei quarti contro l’Ardita Juventus, evitando l’Ospedaletti.

Il tabellino della Big Mat Lamberti Albenga: Boschetti 2, Ruggiero 8, Borgna 11, Giulini 11, Bertolino 2, Porro 9, Bestoso 7, Cantini 3, Soares 11, Berra 12.

Proprio la Valpetronio ha inflitto alla Juvenilia Varazze la ventesima sconfitta. Il team condotto da Valerio Valle, tornato dopo tanto tempo a giocare nel proprio campo di casa, ha sperato a lungo di ottenere il successo, ma alla fine si è arreso con 10 punti di scarto.

Se nelle gare ufficiali si potesse togliere il terzo quarto, la Juvenilia molto probabilmente avrebbe in tasca molte vittorie in più rispetto alla sola fin qui ottenuta. Anche questa volta, infatti, tutto si è deciso nel periodo seguente l’intervallo lungo.

I primi due quarti vedono la Juvenilia giocare alla pari con gli ospiti. Attuando un press difensivo molto alto i ragazzi di coach Valle riescono a limitare le incursioni in area dei levantini terminando così in perfetta parità. Si arriva così al fatidico terzo quarto, nel quale Varazze subisce un parziale immediato di oltre dieci punti, patendo soprattutto, sotto canestro, la fisicità del centro ex C1 Piazza che con i suoi 2,05 metri riesce a perforare la difesa varazzina.

Nell’ultima frazione di gioco la Juvenilia impone il suo gioco e ritorna a pressare in modo più organizzato, andando quasi a raggiungere gli ospiti nel finale ma non riuscendo a colmare un gap ormai troppo elevato. La squadra varazzina chiuderà così all’ultimo posto. Sabato 6 aprile alle ore 18,30 giocherà in casa della capolista Sarzana.

Il tabellino della Pgs Juvenilia Varazze: Ghirotto 7, Giusto, Calcagno 2, Santi 33, Baglietto 3, Chiappe 3, D. Pozzo 7, Dania 1, Gentile 5, A. Pozzo 2.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.