IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, Northwest League: i Marines battono i Wild Ducks al termine di una sfida emozionante

Albissola Marina. Continua nel migliore dei modi il campionato della Northwest League per i Riviera di Savona Mariners che, impegnati per la seconda giornata consecutiva sul diamante casalingo di Albissola Marina, sfruttano al meglio il fattore casa e si aggiudicano la partita con una bella vittoria per 13 a 12 sui Cairo Wild Ducks, squadra favoritissima dai pronostici della vigilia.

Di fronte ad un buon pubblico seduto sulle tribune del Cameli, le due squadre hanno regalato buon gioco ed emozioni a non finire giocando la partita più bella di tutto il fine settimana della Northwest League. Dopo essere passati in vantaggio per primi, 2 a 0 dopo la prima ripresa, i savonesi hanno subito la veemente reazione dei giovani valbormidesi che al terzo inning conducevano l’incontro per 7 a 3.

Come già accaduto sette giorni fa nel vittorioso incontro contro il Genova, mantenendo calma e concentrazione i Mariners hanno iniziato una decisa rimonta, rientrando in partita fin dalla quarta ripresa. La sfida è stata poi un continuo altalenarsi del punteggio con le due squadre brave a giocare entrambe un baseball frizzante e divertente fino alla conclusione dell’incontro. Il punteggio finale ha premiato i padroni di casa dei Mariners per 13 a 12, ma le emozioni non sono certamente mancate fino all’ultimo out, con i giovani Wild Ducks che indomabili hanno tentato di ribaltare l’incontro ed Mariners che hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per difendere l’esiguo vantaggio.

Anche in questa partita i Mariners hanno messo in mostra una buona rotazione di lanciatori con il giovanissimo Roger Rabellino, Giorgio Patri, Silvio e l’asso dominicano Deivy Duran, tutti molto efficaci ed ottimamente guidata dietro il piatto di casa base dal giovanissimo debuttante Jeffry Payano, un altro prodotto del vivaio albisolese. In evidenza nella fase di battuta il bomber Gabriel Medina, autore di due fuoricampo, Deivy Duran ed Adriano Ottaviani, certamente il migliore in campo per i savonesi.

“Abbiamo vinto un’altra partita in rimonta, questo vuol dire che, anche se abbiamo ancora qualcosa da sistemare a livello tecnico, la squadra ha sicuramente carattere da vendere – commenta l’allenatore dei Mariners Flavio Pomogranato –. I Wild Ducks sono una squadra giovane e combattiva con molti prospetti davvero interessanti che presto vedremo calcare i diamanti della Serie B con la prima squadra della Cairese, vincere con loro è sempre una piccola impresa. Sono soddisfatto della mia squadra anche se dobbiamo imparare ad entrare in partita fin dai primi lanci e non aspettare di trovarci sempre sotto nel punteggio per iniziare a giocare bene”.

Prossimo appuntamento di campionato con la Northwest League sarà sabato 20 aprile, alle ore 16 al Comunale di Cairo Montenotte, con la partita tra Cairo Wild Ducks e Genova Rookies. I Riviera di Savona Mariners osserveranno un turno di riposo e saranno di nuovo in campo giovedì, in occasione della Festa del Baseball del 25 aprile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.