IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bambino di 2 anni e mezzo disperso vicino al lago: ritrovato addormentato nei boschi foto

Osiglia. Agg. 3.05 – Il piccolo Daniele è stato ritrovato a poco meno di un chilometro nei boschi sopra la sua abitazione: sta bene.

Osiglia

Un bambino di 2 anni e mezzo risulta disperso ad Osiglia. E’ in atto un grande dispiegamento di forze, dalle 19 di questa sera, per rintracciare il piccolo. Vigili del fuoco con nucleo sommozzatori e cinofili, soccorso alpino, forestale, polizia, 118 e carabinieri stanno battendo palmo a palmo la zona.

I genitori (che vivono nella località valbormidese) hanno perso le tracce del piccolo Daniele in serata, in località Giacchino. Le operazioni stanno procedendo nei boschi di Osiglia e nei pressi del lago. La preoccupazione per il bimbo è molto alta, considerata anche la temperatura che nella zona è sui quattro gradi, e la vicinanza della casa al lungolago.

Anche il sindaco Paola Scarzella è attiva sul posto per seguire le ricerche. Dall’abitazione della famiglia alla strada provinciale c’è un viottolo di una trentina di metri. Il bimbo potrebbe essersi allontanato mentre giocava, ma non si esclude alcuna ipotesi, anche quella dell’intervento di qualcuno che l’abbia portato via. Ogni pista investigativa, dunque, è aperta.

Da quanto si è appreso, il piccolo Daniele stava giocando con gli altri tre fratellini nel cortile di casa, prima di far perdere le proprie tracce. Disperati i genitori. La famiglia Baruzzo è originaria di Osiglia ed ha vissuto per alcuni anni a Pietra Ligure.

Un centinaio gli operatori, insieme a volontari del posto, impegnati nelle ricerche. All’opera, nonostante il buio, i sommozzatori e gli specialisti del nucleo speleo alpino fluviale. Imbarcazioni, anche di fortuna, stanno perlustrando il lago e scandagliando gli anfratti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.