IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atti vandalici alla sede della Lega di Albenga, il sindaco: “Fanatismo pericoloso” foto

Più informazioni su

Albenga. La scorsa notte, a opera di ignoti, la sede della sezione di Albenga della Lega Nord, in Via Genova, è stata oggetto di un vile atto vandalico. Le serrande della sede e la bacheca in vetro posta al di fuori sono state imbrattate di vernice indelebile nera, con disegni di falce e martello e la scritta “servi”. Il segretario cittadino della Lega Nord, Giuliano Caleffi, ha provveduto, nelle ore mattutine, a sporgere denuncia nella locale caserma dei carabinieri.

“Provo amarezza e rabbia, per quanto avvenuto”, commenta il Segretario Giuliano Caleffi. “Si tratta di un atto ignobile e inqualificabile, ai danni di una sezione che, da sempre, ha fatto del rispetto delle idee altrui il proprio credo e il proprio carisma. Siamo molto amareggiati, ma non credano, questi soliti idioti fanatici, di poterci fermare o spaventare in questo modo. Noi andiamo avanti, con la forza delle nostre idee”.

“I fanatismi, in ogni settore, sono pericolosi e hanno solo effetti negativi”, aggiunge il sindaco di Albenga Rosy Guarnieri. “Condanniamo con fermezza questo gesto, che non trova giustificazione alcuna, ci auguriamo che le forze dell’ordine possano individuare e punire adeguatamente i responsabili di questi atti spregevoli, ai quali comunque auguro di provare vergogna. La democrazia non funziona in questo modo: non è con gesti vandalici, con ingiurie o con insulti che si promuovono le proprie idee, qualunque esse siano. Hanno scritto che siamo ‘servi’: ebbene, siamo da sempre servi del popolo, e tali continueremo a esserlo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.