IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Appartamenti sequestrati a Boissano: rimossi i sigilli

Boissano. E’ stato riaperto il complesso di otto appartamenti che, in via Rive a Boissano, era stato posto sotto sequestro nell’ambito dell’inchiesta sul fallimento della società MCR, che era specializzata nella lavorazione e nel trafilaggio dell’acciaio.

Nel primo pomeriggio sono stati rimossi i sigilli, dopo la pronuncia del tribunale di Sondrio che ha accolto l’istanza di dissequestro avanzata dal legale della Immobiliare San Giacomo, l’avvocato Armando Paolo Schiroli.

L’Immobiliare è stata ritenuta fin da subito estranea alla vicenda. Nell’istanza il legale ha dimostrato che i soldi sottratti alla MCR ed i debiti accumulati non possono essere collegati alla realizzazione e messa in vendita degli appartamenti.

Soddisfatta Enza Colavito, presidente dell’Immobiliare San Giacomo: “Siamo felici che gli appartamenti possano tornare in vendica e ringraziamo tutte le persone che ci sono state vicino. Un ringraziamento va anche agli operatori della guardia di finanza che hanno svolto compiutamente la loro attività”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. annamaria2@
    Scritto da annamaria2@

    mahhh i sigilli veramente, sono stati rimossi settimana scorsa……….non si sa da chi……..

    mahhhhh