IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Anffas al Trincheri, il presidente Gori replica a Di Stilo: “Incomprensibile la sparata per arrogarsi il merito”

Albenga. “Non si capisce la sparata di Di Stilo. Tutti condividono la soddisfazione per il trasferimento dell’Anffas, ma non si comprende perché Di Stilo se ne esca ai quattro venti per arrogarsi il merito”. E’ la replica di Alessandro Gori, presidente dell’Istitituto Trincheri di Albenga, al vice del cda Diego Di Stilo, il quale oggi, nel dirsi soddisfatto della deliberazione, aveva attaccato: “Forse sarebbe più opportuno che queste comunicazioni provenissero direttamente dal presidente, il quale però è senza dubbio troppo impegnato con la sua nobile professione di salvare vite per dedicarsi alle comunicazioni istituzionali…”.

Spiega Gori: “Nelle sue dichirazioni Di Stilo parla di una delibera di trasferimento, ma si tratta della convenzione per l’accoglimento dell’Anffas firmata tra il presidente dell’associazione Ansaldo e il sottoscritto. Risale allo scorso ottobre: è da allora che il nostro istituto ha accolto l’associazione delle famiglie di persone con disabilità, nei locali a piano terra”.

La vicenda si inserisce nella ridda di polemiche sullo sfratto che la Opus Visitationis aveva intimato all’Anffas per liberare la sede di regione Rapalline. Al Trincheri erano e sono in corso lavori ai locali destinati ad accogliere l’associazione.

“Il ritardo è dovuto ai lavori che attendono l’arrivo materiale dei fondi, già stanziati dal Comune. Lo spostamento si è concretizzato con la convenzione che abbiamo firmato dopo un processo di confronto fra i vari soggetti. Non è comprensibile che qualcuno, singolarmente, proclami vittoria solo per prendersi un merito” conclude il presidente del Trincheri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Zio Jo

    Mi sembra che Di Stilo, dopo i danni causati alla viabilità cittadina, voglia contribuire a destabilizzare anche il Trincheri con l’obiettivo della presidenza. Questi personaggi sono quanto di più bieco ci portiamo dietro da una vecchia politica senza futuro.
    Saluti