IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, inseguimento di uno spacciatore con scazzottata finale: in manette 26enne marocchino

Albenga. Alle 4,30 del mattino camminava con fare sospetto lungo via Medaglie d’Oro, nel centro storico di Albenga, al punto da essere notato da una pattuglia dei carabinieri impegnati nei controlli in città.

A quel punto, il passo dell’uomo si fa sempre più spedito, fino a quando i militari tentano di fermarlo per un controllo, con il risultato che il sospettato se la dà a gambe. Di qui ne nasce un inseguimento lungo i vicoli della città vecchia, con una corsa che termina in piazza Fraudero.

A quel punto il fuggitivo, sentendosi braccato, se la prende con due carabinieri, aggredendoli, finendo a terra insieme a loro, con una scazzottata che costa ai militari sette giorni di prognosi e all’uomo l’arresto con accuse che vanno dallo spaccio alla resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

L’arrestato – R.L., 26 anni, marocchino e vecchia conoscenza delle forze dell’ordine per reati simili – è stato trovato in possesso di due dosi di cocaina e di 300 euro frutto della nottata di “lavoro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gallinara

    MA COSA SI ASPETTA A RISPEDIRLI A CASA LORO MA NON BASTANO I NOSTRI.COME SI PERMETTONO A TOCCARE LE GLORIOSE DIVISE???