IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Milena Gabanelli candidata M5S: una “Fionda di legno” al Quirinale? foto

Milena Gabanelli è la candidata al Quirinale del Movimento 5 Stelle dopo due turni di “quirinarie” online. Gli altri candidati in ordine di preferenze ottenute sono Gino Strada, Stefano Rodotà, Gustavo Zagrebelsky, Ferdinando Imposimato, Emma Bonino, Gian Carlo Caselli, Dario Fo, Romano Prodi. Nessun dato specifico sull’esito del voto è stato diffuso dal partito dopo la scelta della Gabanelli.

La giornalista, ideatrice e conduttrice della trasmissione “Report”, ha commentato: “In merito alla candidatura quando i proponenti mi chiederanno risponderò. Ora posso dire che sono assolutamente commossa e anche sopravvalutata”.

“Gabanelli è straordinaria – ha sottolineato Beppe Grillo – Non avrei mai pensato un risultato del genere; è un messaggio straordinario, una giornalista, una persona che lotta contro i poteri forti. Se eventualmente non accetta passeremo al secondo e poi eventualmente al terzo”. In ogni caso, ha continuato Grillo, “dobbiamo aspettare e vedere cosa scelgono gli altri e non so cosa potrà succedere se si arriverà alla quarta votazione”. La partita politica con gli altri partiti potrebbe giocarsi sul nome di Rodotà, arrivato terzo in “classifica”.

Il leader del M5S non svela però quanti siano stati i votanti delle “quirinarie”, né quante preferenze abbia preso ciascun candidato. Si conosce solo il dato degli aventi diritto, comunicato dopo il primo turno della consultazione online: 48.282.

Milena Gabanelli aveva ricevuto ad Albenga la “Fionda di legno 2011”, il premio dei “Fieui di caruggi” assegnato a chi, nella vita, ha saputo tirare “buone fiondate” contro le speculazioni, i soprusi, le violenze della nostra epoca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.