IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, bufera sul 25 Aprile. Don Gallo al commissario: “Attacco alla Resistenza, un virus fascista in libera uscita…”

Alassio. A margine della cena di finanziamento per la Comunità San Benedetto al Porto di Genova organizzata alla SMS Cantagalletto, Don Andrea Gallo è intervenuto sulla presa di posizione del Commissario prefettizio di Alassio rilasciando questa dichiarazione a rifondazionesavona.it.

“A 17 anni ho visto nascere la democrazia in Italia…Salutata da tutte le parti come una grande conquista. Sentire queste notizie che arrivano da Alassio…Un signor commissario prefettizio non si rende conto che la nostra Repubblica è fondata sulla Resistenza… Ascoltare le proibizioni è un pessimo messaggio per i giovani e le nuove generazioni, in particolare in un momento di crisi e dove non c’è lavoro…”.

“Il vero canto delle prime formazioni partigiane ai primi di aprile del ’45 era legata alla democrazia, alla giustizia e alla libertà, senza discriminazioni o divisioni…Per il Bene Comune… Attaccare la Resistenza è come sfondare le nostre fondamenta, un virus del fascismo in libera uscita…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. peppeskywalker
    Scritto da peppeskywalker

    Ogni anno la stessa storia: c’è solo voglia di creare polemiche sul 25 aprile… forse non han capito che non gliene frega niente a nessuno….
    a me, per esempio, interessano le imprese che chiudono non il 25 aprile!!

  2. Scritto da penelope

    un prete comunista , forse non ricorda bene cosa è successo in spagna nella guerra civile , quanti suoi simili sono stati uccisi dai suoi compagni!!!

  3. Dalì
    Scritto da Dalì

    E’ come impedire agli Ebrei di essere in prima fila nelle commemorazioni dell’Olocausto…chi dovrebbe esserci in prima fila?? i repubblichini ed i loro discendenti…. ma del resto i fasci del 2000 sotto le scarpe hanno solo sfiga… poveretti…

  4. enrico fuoridalcoro
    Scritto da enrico fuoridalcoro

    La nostra e una repubblica fondata sul lavoro e sugli americani che ci hanno liberato basta con distorsioni della storia Demagogiche e fuorvianti

  5. Roberto Scarlatta
    Scritto da Roberto Scarlatta

    Ormai lo sanno tutti che i partigiani hanno commesso delitti orrendi (vedi Giuseppina Ghersi) … E’ vero che la storia la scrivono i vincitori ma è altrettanto vero che prima o poi la verità viene a galla: fatta questa doverosa precisazione mi viene da domandare una cosa ai signori dell’ anpi… MA LO SAPETE CHE LA GUERRA E’ FINITA DA 68 ANNI???? No eh?