IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Pietra Ligure “La Fattoria”: prodotti a chilometro zero, degustazioni e laboratori

Pietra Ligure. Due giorni dedicati ai prodotti agricoli di “Campagna Amica”, con una rassegna agroalimentare e un percorso enogastronomico, sabato 27 e domenica 28 aprile sul lungomare di Pietra Ligure. L’iniziativa, promossa dal Comune con il patrocinio della Provincia di Savona, della Camera di Commercio di Savona e della Coldiretti, si intitola “La Fattoria”.

Piazza San Nicolò Pietra Ligure

Protagonisti della manifestazione saranno i “prodotti a chilometri zero”, ortaggi, frutta, vini, formaggi, salumi, olio, miele e quant’altro sia coltivato e prodotto sul territorio. Si tratta dei cosidetti alimenti “a filiera corta”, che il progetto di Coldiretti “Campagna Amica” promuove a livello nazionale.

In programma anche un’esposizione di animali da cortile, passeggiate a cavallo, degustazioni, musica, incontri e momenti di animazione per i bambini.

L’inaugurazione è in programma sabato 27 aprile alle 10. Seguirà la presentazione del libro “Cucina ligure pietrese – ricette della tradizione popolare pietrese” a cura di alcuni partecipanti il mercatino ortofrutticolo che hanno contribuito alla sua realizzazione.Alle 17 Laboratorio per i bambini per la realizzazione bolle di sapone giganti.

Domenica 28 le iniziative riprenderanno alle 10 l’esposizione avicola a cura della F.I.A.V. (Federazione Italiana Associazioni Avicole) e del Club Italiano della Cocincina, l’esposizione animali da cortile e da pascolo e passeggiate a cavallo. I negozi allestiranno vetrine a tema e alcuni ristoranti proporranno menù con prodotti tipici liguri a chilometri zero.

Il sindaco Luigi De Vincenzi spiega: “L’edizione dello scorso anno è stata molto seguita. C’è stato un grande lavoro da parte dell’assessorato alle attività produttive: l’assessore Pedemonte ha lavorato al libro sulla cucina tipica pietrese che scaturisce dall’organizzazione del mercatino dei produttori locali. Il tutto condito da spettacolo teatrale ‘A km zero'”.

Così Maria Lucia De Benedetti, direttore di Coldiretti Savona: “Lo scopo è quello di promuovere i prodotti tipici e a km zero. Avremo anche la fattoria con le pecore brigasche che sono anche presidio Slow Food, e poi conigli, mucche, vitellini. Saranno organizzate anche passeggiate a cavallo. E’ un’occasione per far conoscere ai ragazzi gli animali di fattoria. La tendenza è quella di una sempre maggiore attenzione al cibo, quindi questi eventi sono da considerarsi momenti di conoscenza e di trasferimento di informazioni dal produttore al consumatore”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.