IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, è nato il Nucleo Cinofili della sezione di Finale dell’Associazione Nazionale Carabinieri

Finale L. La “cicogna” è arrivata in casa della Sezione “M.C.Ghione” di Finale Ligure dell’Associazione Nazionale Carabinieri – Sotto Nucleo Regionale Protezione Civile Anc Liguria. Da qualche giorno è infatti nato il Nucleo Cinofili della Sezione.

All’attivo sono disponibili due cani (Nutak e Kiowa) dei soci Fedi e Milan che sono specializzati nella ricerca di persone disperse in superficie e macerie, ma in futuro il gruppo sarà esteso anche alle sezioni Anc di Loano, Pietra Ligure e Savona (dove sono presenti cani che dovranno essere però brevettati).

Proprio in questi giorni di emergenza i soci della locale Sezione ANC di Finale Ligure unitamente alle sezioni di Loano, Pietra Ligure e Savona sono presenti a San Felice sul Panaro in Provincia di Modena quali componenti del Nucleo Reg. di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri Liguria in ausilio alla popolazione terremotata dell’Emilia nel contesto della colonna mobile della Protezione Civile Regionale Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. IronMan
    Scritto da IronMan

    . . .tutt’al più posso rispondere a Lorenza e Cosimo (se verranno qui a commentare) . . .

  2. IronMan
    Scritto da IronMan

    . . . e poi scusi, ma @chinook (così come altri nick..) cos’è il suo vero nome/cognome ? e lei mi parla di anonimato ? ma mi faccia il piacere, vah . . .

  3. IronMan
    Scritto da IronMan

    @chinook, @glamour . . . i due cani nella foto NON sono fisicamente in linea (sono fuori peso e forse già in età da..pensione) !! ne converrete con me o no ? ve li vedete andare su macerie, o impegnati per un’ora in ricerche di superficie ? e poi scusate, ma perchè siete andati via dalla Croce Rossa sez. Cinofili ? perchè i vostri cani non sono addestrati nell’ obbiedence (che viene anche valutata in sede d’esame), sono difficili da gestire assieme ad altri cani . . .e nemmeno voi sembravate ottimi conduttori, non avendo “polso” . . . sulla certificazione, beh il mio post di prima dovrebbe avervi fatto capire che – essendoci mille associazioni varie – ognuna si “certifica” il cane come vuole . . . a meno che (ma non è il caso dei due cani in oggetto) non siano brevettati modello ENCI (tanto per capirci) . . . In ogni caso, su interventi di ricerca ho sempre visto impegnati (in ricerche di superficie) SOLO cani dei Vigili del Fuoco, qualche volta cani del gruppo Cinofilo della Forestale e pochissime volte (1 o 2)cani della CRI e della Protezione civile . . . in caso di grosse calamità allora il discorso è diverso. Infine smettetela di fare “gli indignati” : ognuno esprime il proprio parere, ma a questo punto mi sembra e conferma che il vostro ego sia smisurato (e mi dispiace solo per i cani)

  4. folgore
    Scritto da folgore

    Questa volta sono d’acordo con @Cinofilo, un nucleo serio e un coordinamento serio del soccorso sarebbero una cosa più che utile in un territorio montuoso come il nostro laddove persone che si smariscono o che incorrono in incidenti sono numerose.
    E’ altresì importante la serietà e la preparazione affinchè la cosa non diventi l’ennesima carrozza per raccogliere fondi ma si trasformi in un ulteriore servizio per la sicuerezza di cittadini e turisti.

  5. Scritto da burguvolont

    buongiorno!!!!! che dire ……… mah! in questi tempi dove non c’è solo la crisi economica, dove i fondi per il sociale vengono tagliati, dove la gente è sempre piu in difficoltà, e dove le associazioni di volontariato sono sempre di più chiamate a sostituire lo stato (sempre di più assente) invece ,di uscire da associazioni già attive da anni per crearne di nuove BISOGNEREBBE FAR FRONTE COMUNE AGGREGARSI!!!!!!!!!!! mancano volontari in tutti i settori, e sempre più difficile anche burocraticamente tenere in piedi un associazioni! perciò mettiamo da parte dissapori invidie e che le associazioni si uniscano si aiutino, solo così il volontariato avrà un futuro e fortemente efficace.
    ho saputo che tra loano e borghetto aprirà a breve una nuova PP.AA. di persone che si sono allontanate da un altra associazione del settore, non ha senso, bastava spostarsi in un altra PP.AA o cri invece meglio far ripicche sterili ma alla fine chi ci rimetterà? CHI HA BISOGNO!