IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado, gli studenti del “Galileo Ferraris” in visita alla discarica del Boscaccio

Vado Ligure. Gli studenti dell’Istituto Tecnico Superiore Galileo Ferraris di Savona hanno fatto visita all’impianto di smaltimento di rifiuti solidi urbani del Boscaccio a Vado Ligure.

La visita, effettuata da una ventina di studenti delle classi IV e IV, ha coinvolto gli allievi dei corsi di Chimica, materiali e biotecnologie; Meccanica; Elettronica ed elettrotecnica, accompagnati dai professori Delio Casella (chimica), Emilio La Rocca (meccanica) e Marino Porcellana (tecnologia).

La lezione al Boscaccio fa parte di una collaborazione tra Ecosavona e gli studenti degli ultimi due anni dell’ITIS, in un progetto coordinato dal professor Franco Lolli che prevede la collaborazione tra aziende locali e l’istituto tecnico, ed è stata preceduta da una fase teorica con una presentazione fatta in aula dal presidente di Ecosavona Manlio Pacitti.

La lezione in aula, tenutasi la settimana scorsa, ha riguardato una parte introduttiva sulla società che gestisce la discarica del Boscaccio, per arrivare all’illustrazione delle attività svolte nell’impianto vadese di Ecosavona.

Argomenti che sono poi stati approfonditi nel corso della lezione “sul campo” con l’osservazione dell’impianto in tutte le sue attività: trattamento dei rifiuti, estrazione, produzione e purificazione del biogas, con successiva trasformazione in energia elettrica, e smaltimento dei rifiuti sottoposti a trattamento nel lotto di discarica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.