IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Terremoto: la Protezione Civile ligure si mobilita per l’Emilia Romagna

Regione. Anche la Regione Liguria interviene nelle zone terremotate dell’Emilia Romagna. Domattina partiranno quaranta volontari della Protezione Civile e funzionari regionali per allestire un modulo abitativo in grado di fornire assistenza a duecentocinquanta persone nel Comune di San Felice sul Panaro, in provincia di Modena”,spiega l’assessore regionale Renata Briano dopo la richiesta del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile.

La Protezione Civile della Regione Liguria aveva dato subito la propria disponibilità tramite la Sala Operativa Regionale per inviare uomini e mezzi in aiuto alle popolazioni colpite. L’attivazione delle risorse regionali di Protezione Civile per emergenze di rilievo nazionale avviene nell’ambito di procedure codificate perché l’intervento sia tempestivo, efficiente ed efficace in relazione alle richieste pervenute.

La Regione Liguria ha anche attivato i volontari specializzati per l’assistenza psicologica e ha fornito l’elenco di personale tecnico dotato della necessaria professionalità con il compito di verificare l’agibilità degli edifici colpiti dal sisma. Inoltre verranno inviati materiali e mezzi (tende, cucine, bagni ecc).
“Il sistema di Protezione Civile nazionale – continua Renata Briano – si basa sul principio di solidarietà tra territori. Noi non ci dimentichiamo l’aiuto delle altre regioni italiane in occasione dei tragici eventi alluvionali che hanno duramente colpito la Liguria l’autunno scorso. È con lo stesso spirito che partecipiamo concretamente a questa azione di aiuto a favore dei cittadini dell’Emilia Romagna”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.