IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza stradale: Loano premiata con la “Targa Blu” foto

Più informazioni su

Loano. Ritirato ieri a Roma, dall’Assessore alla Polizia Municipale e alla Sicurezza dei Cittadini del Comune di Loano, Luca Lettieri, il premio Targa Blu. Il Premio Internazionale sulla Sicurezza Stradale, istituito dal Centro Studi Indipendente sulla Sicurezza Stradale (CE.S.I.S.S.), ispirandosi all’analogo e prestigioso premio “Bandiera Blu”, ha l’obiettivo di riconoscere il merito agli Enti Proprietari delle Strade (Comuni, Province, Regioni, ecc.) che si siano distinti, sia in Italia che all’estero, per aver dato prova di impegno e virtuosismo per garantire la sicurezza sulle strade di propria competenza e per aver contribuito al miglioramento della mobilità, attraverso iniziative che perseguano l’obiettivo primario della riduzione del numero delle vittime e dei feriti causati dalla circolazione stradale.

Il riconoscimento costituisce una “Certificazione di Qualità” per quegli Enti che abbiano assicurato degli standard ottimali sulle strade di propria competenza, sia per quanto concerne la sicurezza stradale, che per quanto concerne la qualità della mobilità.

“Il riconoscimento ritirato ieri a Roma – spiega Luca Lettieri – premia le numerose iniziative realizzate nella nostra città per migliorare la sicurezza stradale e per promuovere una cultura del rispetto delle regole. Forte è l’impegno nelle scuole loanesi dove sosteniamo numerosi percorsi formativi sui temi della legalità, sicurezza urbana e sicurezza stradale. La prossima settimana, martedì 15 maggio, si svolgerà la “giornata della sicurezza stradale” che coinvolgerà gli alunni, dalle elementari alle superiori, in una serie di eventi dedicati al tema”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. corsaronero
    Scritto da corsaronero

    vedila come vuoi ma tutte le volte che passo da Loano c’è sempre, sempre, sempre, coda, dal fiume che prosegue fino a dopo il distributore dell’agip. I venerdì sono esclusi, allora è fissa.

  2. Scritto da giasone

    i dossi fanno ridurre la velocita e le rotonde consentono agli automobilisti di gestirsi autonomamente
    salvo casi di lavori stradali non si assiste più a quelle code chilometriche generare dai semafori
    poi miracoli non e possibile farne gli spazi sono esigui

  3. Scritto da giover

    Con tutti quei “bei” dossi e quelle “belle” rotonde premiano la sicurezza ,Pagliacci!!

  4. Scritto da viamorelli

    ma è una barzelletta!!!!