IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, stranieri a lezione di leggi italiane e Costituzione: al via corso di formazione civica

Savona. Al via il primo corso di formazione civica per i cittadini stranieri. Lunedì 21 maggio presso l’istituto tecnico commerciale “Boselli – Alberti“ di Savona, dalle ore 14,00 alle ore 19, in attuazione del protocollo di intesa stipulato tra la Prefettura ed il dirigente scolastico della scuola lo scorso 4 maggio, si svolgerà il primo di una serie programmata di corsi di formazione civica, finalizzati a favorire l’inserimento sociale degli stranieri anche attraverso la conoscenza dei principi fondamentali dell’ordinamento dello Stato Italiano, dei valori espressi dalla Costituzione e del funzionamento delle istituzioni pubbliche.

Gli stranieri che hanno sottoscritto l’accordo di integrazione presso lo Sportello Unico per l’immigrazione della Prefettura di Savona parteciperanno a questi corsi, che rappresentano il primo passo verso un reale percorso di integrazione sociale. La prima sessione di lunedi’ 21 maggio è destinata agli stranieri di lingua araba. Seguiranno nelle successive settimane, con la sola esclusione del giorno 25 giugno, sessioni riservate alla lingua cinese, spagnola, albanese ed infine un corso multilingue.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da secondome

    Complimenti per l’iniziativa….con due considerazioni:
    1)siamo in ritardo di molti anni.
    2)alzi la mano chi si ricorda di aver seguito una..dico un’ora di lezione di educazione civica quando frequentava la scuola(eppure doveva essere obbligatoria per tutti).

  2. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Basilare insegnare i doveri ……
    .
    purtroppo chi gestisce questi corsi (in generale ovviamente)
    si attarda sui diritti …. che risultano piu’ interessanti
    .
    per aggredire il discorso “doveri” …. necessita una preparazione
    (alla gestione di studenti non sempre “facili” da gestire)
    che e’ difficilmente riscontrabile nella gente comune …. (ed ovviamente anche nei docenti …)
    .
    Fateli bene questi corsi ….. scoccia assistere a richieste assurde poste in essere da persone che “pretendono” senza offrire nulla alla nazione che li ospita.
    .
    A fine corso sarebbe opportuno un esame …. sui doveri ….
    ed in base al risultato:
    foglio di via o permesso di soggiorno …. in base alla preparazione.