IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, il ministro Profumo tra gli studenti del “Grassi”: “Bel segnale i giovani in piazza”

Savona. “Ho fatto la maturità nel ’72 e credo di essere venuto ancora qualche volta negli anni successivi, ma saranno almeno 35 gli anni di ‘assenza’ dal mio ex liceo”: il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, fa un viaggio nel passato – e due conti – riportando la memoria a quando era uno degli studenti del “Grassi” di Savona.

“Questa scuola è certamente cambiata, penso soprattutto alle strutture per lo sport, e mi pare di buona qualità – continua il ministro – Certo, ci sono locali e arredi che mi riportano indietro: sono tornato nell’aula che m’ha visto studente ed è stata un’emozione”.

Così come emozionante è stata ieri la partecipazione di migliaia di studenti savonesi alla manifestazione per ricordare l’attentato di Brindisi e la sua giovane vittima, Melissa Bassi. “Credo che sia molto importante l’azione che gli studenti hanno intrapreso in questi giorni, una partecipazione davvero molto positiva – è il commento di Profumo – Ci vuole attenzione verso i giovani, dobbiamo fare in modo di ascoltarli di più, perché l’avvenire è nelle loro mani, così come ha ricordato anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.