IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, cornice rosa per il Giro d’Italia: le iniziative collaterali

Più informazioni su

Savona. Siamo ormai vicinissimi all’arrivo della carovana del Giro d’Italia, per la partenza della 13a tappa Savona-Cervere in programma venerdì 18 maggio. Moltissime le iniziative in programma illustrate oggi in conferenza, grazie alla sinergia dell’organizzazione a cura della associazione “Chicchi di Riso onlus” e del Comune di Savona, coinvolto nell’evento attraverso diversi assessorati ed uffici, supportando il presidente del Comitato di Tappa Enzo Grenno.

L’assessore al Turismo e allo Sviluppo Economico Paolo Apicella ha sottolineato le iniziative sviluppate insieme a Confcommercio e Confesercenti: “Il concorso delle Vetrine Rosa ha avuto un ottimo successo: la città si è riempita di vetrine rosa realizzate con grande cura ed entusiasmo, e con oltre 130 partecipanti che hanno letteralmente colorato Savona di rosa”. L’assessore agli Eventi Elisa Di Padova ha ricordato le altre iniziative previste per domani in Piazza Sisto IV a partire dal pomeriggio “Anche le esibizioni di zumba aperta a tutti a cura di Silvia Cavallaro (Athlon) e Michela Magistrati (Asd Self Defence &Fitness Concept /Z4) e di spinning con le palestre Associazione Z4 e Heracles Club stanno raccogliendo moltissime adesioni, la piazza diventerà sede di una grande festa per tutti”.

L’assessore ai Servizi alla Persona Isabella Sorgini ha sottolineato i risultati del concorso tra le scuole “I bellissimi elaborati ricevuti e che verranno esposti domani in Piazza Sisto IV dimostrano la voglia dei ragazzi di immaginare una città sempre più a misura d’uomo e di bambino in particolare, con tanto spazio per le due ruote”. Gli elaborati partecipanti al concorso saranno esposti in due gazebi in piazza Sisto IV nella giornata di domani; venerdì invece verranno premiate le classi vincitrici nel quartier tappa, alle ore 10,30: ad ogni studente delle classi premiate sarà donata una tessera del bike sharing, mentre alle classi selezionate sarà data in omaggio la t-shirt ufficiale del Giro d’Italia a Savona, con la torretta a fumetti in bicicletta. Infine l’Assessore allo Sport Luca Martino ha affermato “Il lavoro e l’impegno profuso dalle tantissime realtà coinvolte nell’evento fanno di questa Tappa del Giro d’Italia una festa alla quale partecipa tutta la città, dopo 21 anni dall’ultima presenza della corsa rosa a Savona: sarà il momento importante di questa bella settimana dello sport iniziata con la ciclopedalata rosa e proseguita oggi con l’evento in piazza insieme a Panatta, Lucchetta, Graziani e Chechi ”.

Il giornalista Luciano Angelini che ha curato la splendida pubblicazione “Savona nella storia del ciclismo”, insieme a Franco Astengo e Carlo Delfino, ha ricordato alcune significative premiazioni che si terranno domani sera in piazza Sisto IV, alle 21,30, in concomitanza con la Serata Rosa, tra musica in vari punti della città e negozi aperti per l’occasione. “Domani ci sarà una importante premiazione da parte del Panathlon Club di Savona, per ricordare il suo presidente-fondatore Carlo Zanelli. Il premio ‘Memorial Carlo Zanelli’ sarà consegnato a Roberto Ballini, vincitore del primo arrivo di tappa a Savona nella storia del Giro d’Italia, il 1 giugno 1969, invitato a Savona per l’occasione”.

Il premio avrà un particolare significato in quanto fu proprio l’allora sindaco Zanelli a caldeggiare con Vincenzo Torriani, storico e indimenticabile patron del Giro, l’arrivo di tappa a Savona. Ci sarà spazio anche per il Memorial Renzo Porasso, un premio che verrà consegnato a Vittorio Rossello, alfiere del ciclismo savonese negli anni delle epiche imprese di Bartali e Coppi, ed intitolato a Renzo Porasso. Come ricorda il figlio Massimo, Renzo Porasso e prima di lui il nonno Valerio, avevano dato vita ad una attività di vendita e riparazioni di biciclette che è rimasta storica per la città. Prima nei pressi della Torretta nel 1930, poi in via Milano dove aveva sede anche una fabbrica di telai con il nome “Porasso” e agli inizi degli anni ’50 nel negozio storico di Corso Italia insieme al fratello Franco.

“Cicli Porasso” ha servito generazioni di appassionati savonesi di biciclette fino al 2000. Renzo Porasso è mancato il 25 ottobre 2009, lo ricordano tutti per la sua signorilità e simpatia, oltre che per la sua attività nello sport, come dirigente della Veloce calcio e presidente della bocciofila Familiare. Altri due premi verranno dati sempre a Ballini e Rossello dalle due associazioni di categoria del commercio. La piazza sarà allietata dallo stand di Radio Onda Ligure che seguirà in diretta la festa, mentre un maxischermo collocato al centro di piazza Sisto IV trasmetterà la diretta delle tappe di giovedì e venerdì. Franco Zino ha presentato in conferenza una nuova maschera “Re Chinotto” e la sua corte, dedicato al frutto divenuto l’unico presidio slow food di Savona, che sarà presente nel quartier tappa con una esposizione e degustazione di prodotti a cura di Danilo Pollero dell’omonimo presidio. Re Chinotto è interpretato da Mario Morazzo, accompagnato da Bruno De Castelli nelle vesti di mazziere e sarà presente nell’area della partenza promuovendo la tipicità dei prodotti savonesi. Franco Zino e Umberto Torcello hanno ricordato anche i molti eventi musicali che si terranno domani sera a cura di Confcommercio e Confesercenti, accompagnando l’esposizione delle bancarelle dei negozi aperti per le “occasioni rosa”. Tra le tantissime iniziative che si sono inserite nel programma generale è da ricordare quella a cura del Bar Brandale, con il Giro d’Italia dei vini, insieme con la presentazione della bellissima t-shirt realizzata dal maestro Gianni Celano Giannici, il cui ricavato andrà in beneficenza per l’Enpa.

Interessante anche l’iniziativa dell’Acquedotto di Savona, importante sponsor degli eventi legati al Giro. Nell’area di partenza sarà posizionato uno stand dove saranno distribuite circa 1000 brocche in vetro con il logo del Comune di Savona e dell’Acquedotto di Savona, all’interno di una borsa in plastica trasparente, oltre a cappellini personalizzati e una brochure che mira a sensibilizzare sul tema dell’acqua pubblica e del risparmio idrico, insieme ad un erogatore di acqua pubblica che sarà attivato sul posto. Il tutto è stato organizzato in occasione dei 120 anni di gestione da parte di Acquedotto di Savona S.p.A del servizio idrico nel Comune di Savona, insieme all’Assessorato all’Ambiente e al Laboratorio Territoriale per l’educazione Ambientale.

Le iniziative non finiscono qui: dallo scorso fine settimana sono illuminati, ovviamente in rosa, tre importanti monumenti savonesi, la Torretta di Savona, la fontana realizzata da Renata Cuneo in piazza Marconi, la chiesetta di Madonna del Monte dove è presente il Santuario degli Sportivi, contribuendo ad accrescere l’atmosfera di festa che circonda l’arrivo della carovana del Giro a Savona.

Sempre domani sera, giovedì 17 maggio 2012, alle ore 21,30, si terrà in piazza Sisto IV la premiazione del concorso Vetrine Rosa, che ha avuto uno straordinario successo di partecipazione: ai primi tre classificati andranno delle splendide biciclette Olmo. Si allegano le indicazioni fornite dalla Polizia Municipale sulla viabilità cittadina nella giornata della partenza di tappa. In merito a questo si ricorda che, in considerazione della chiusura delle strade dalle ore 13,30 in poi, è prevista la chiusura anticipata solo delle scuole secondarie di primo grado alle ore 13 (dove l’uscita è stabilita alle ore 13,50).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.