IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, azienda di assistenza domiciliare fallita nel 2005: condannato per bancarotta il liquidatore

Più informazioni su

Savona. Due assoluzioni e una condanna a nove mesi di reclusione. Si è chiuso con questo verdetto il processo che vedeva a giudizio con l’accusa di bancarotta semplice due amministratori e il liquidatore della “Pronto Assistenza srl”, azienda savonese che si occupava di assistenza domiciliare e che era stata dichiarata fallita nel 2005.

Dagli accertamenti della Procura era emerso che le scritture contabili, nei tre anni precedenti al fallimento, non erano state tenute regolarmente e così per i due amministratori, Massimo T., 45 anni, e Paola V., di 37, e il liquidatore dell’azienda, Silvia F., di 34, era arrivato il rinvio a giudizio. Questa mattina l’epilogo del processo con la condanna del liquidatore (il pm aveva chiesto 4 mesi di reclusione) e l’assoluzione degli altri due imputati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.