IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Salute, commissione regionale Aids: “No a farmaci antiretrovirali in soggetti sani”

Più informazioni su

Liguria. Sconsigliato l’uso di farmaci antiretrovirali in soggetti sani per la prevenzione dell’infezione da HIV. E’ stata la commissione regionale Aids costituita da infettivologi ad esprimersi in tal senso nel corso di una riunione convocata a seguito della recente notizia dell’uso di farmaci antiretrovirali per prevenire l’infezione da HIV.

Secondo la commissione regionale l’uso di farmaci antiretrovirali come il tenofovir e l’emtricitabina ha dimostrato, negli studi effettuati, la capacità di prevenire il contagio solo in una percentuale tra il 40 e il 70% dei soggetti. La terapia preventiva anti-HIV non protegge da tutte le altre infezioni a trasmissione sessuale e l’uso prolungato di antiretrovirali può favorire resistenze farmacologiche, determinando una ridotta potenza dei farmaci che sono fondamentali nella terapia dell’infezione e della malattia.

La commissione stabilisce inoltre che i pazienti in cura possono avere talvolta effetti tossici, ma tale possibilità non è accettabile su soggetti sani e conclude sostenendo la necessità di mantenere alta attenzione sul rischio di contagio di tutte le malattie trasmesse per via sessuale e sulla validità del preservativo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.