IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pensionati Cia Liguria in visita a Dolceacqua… ma la sorpresa è amara

Più informazioni su

Dolceacqua. Brutta sorpresa per i 120 pensionati della Cia Liguria che ieri si sono diretti sulle alture di Dolceacqua per assistere alla decima edizione di “Rose in Esposizione”, la mostra dei produttori e degli ibridatori della regina di tutti i fiori in programma nel comune di San Biagio della Cima.

“Siamo partiti con due pullman, uno da Savona (64 persone) ed uno da Chiavari (56 persone), ma quando siamo arrivati a Dolceacqua ci è stato detto di non proseguire perché i mezzi sarebbero rimasti incastrati – dichiara amareggiato il presidente dell’associazione pensionati CIA Liguria, Benito Lagorio – Molte persone che hanno partecipato alla gita avevano dato la loro disponibilità solo per andare a vedere la mostra e invece una volta arrivati a metà strada siamo dovuti tornare indietro. Mi chiedo se questo sia il modo di organizzare gli eventi e le escursioni organizzate, soprattutto se non si tiene conto del fatto che mezzi di 14 metri non hanno la possibilità di effettuare manovre che gli consentano di ritornare indietro”.

“Ringraziamo i carabinieri che ci hanno fermato ancora prima che iniziassimo ad inerpicarci. Dopo la comunicazione gli autisti hanno preso una macchina per effettuare di persona un sopralluogo ma quando sono rientrati ci hanno detto che la nostra gita sarebbe terminata lì perché non c’era un altro modo per raggiungere il comune. Ringraziamo comunque la CIA che ci ha ospitati a Dolceacqua e che in qualche modo ci ha fatto trascorrere una giornata di festa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ciairina

    direi che qui c’è come minimo un grosso equivoco, vi allego la risposta degli organizzatori … certo che se chi organizza non è capace …

  2. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Mi sembra che chi organizza queste manifestazioni abbia fatto un corso speciale …. (mi sembra che siano tutte organizzate allo stesso modo).
    .
    Si potrebbe ….. bloccare le vie di accesso in corrispondenza di un parcheggio sufficiente (che non esiste) e mettere a disposizione un mezzo pubblico “gratuito” (non esiste nemmeno quello) cosi’ si raggiunge l’agognata meta (ne varra’ la pena?)..