IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuoto sincronizzato, Europei: Linda Cerruti quinta nel tecnico

Savona. L’esercizio tecnico del Solo di Linda Cerruti apre ufficialmente l’Europeo di nuoto sincronizzato, al Pieter Van Den Hoogenband Stadium di Eindhoven. La 18enne savonese chiude i preliminari al quinto posto con 87.800 punti (43.800 di esecuzione, 44.000 di impressione generale); domani il libero che chiuderà le eliminatorie. Le prime dodici della classifica combinata accederanno alla finale in programma sabato.

Lo score dell’azzurra è in linea con l’esordio di Budapest 2010 (88.200 ai preliminari del tecnico) e con i Mondiali di Shanghai 2011 (88.400 ai preliminari e 88.300 in finale.

“Sono soddisfatta – ha detto l’atleta tesserata per la Carisa Savona, allenata da Benedetta Parisella e Laura Picasso, sesta all’esordio in nazionale a Budapest 2010, settima nel libero e nona nel tecnico ai Mondiali di Shanghai 2011 -. Ho dato il massimo, in acqua mi sentivo anche meglio del solito. Il punteggio è più o meno quello di sempre. Nell’esercizio tecnico bisogna prestare la massima attenzione agli elementi, nel libero mi sento meglio, posso esprimermi di più”.

L’esercizio, denominato “Clouds”, sulle note della “Ave Maria” di Lesley Garrett, è stato eseguito con eleganza e accompagnato dagli applausi delle compagne. “Linda è stata brava – sottolinea il tecnico Anastasia Ermakova, responsabile del Solo -. Manca ancora un pochino di altezza, sebbene l’esercizio sia risultato molto pulito anche rispetto ad altre atlete”.

“Linda ha eseguito molto bene gli elementi tecnici – evidenzia il commissario tecnico Patrizia Giallombardo -. E’ migliorata molto nell’esecuzione, per compiere un ulteriore step per l’anno prossimo puntiamo a migliorare l’altezza e la componente artistica”.

Al comando della classifica parziale c’è la russa Natalia Ishchenko, 15 volte campionessa del mondo e 7 volte oro europeo, campionessa olimpica con la squadra a Pechino 2008, con 97.400 punti; seconda la spagnola Andrea Fuentes, argento olimpico a Pechino con Duo e Squadra, argento nel libero e bronzo nel tecnico del Solo ai Mondiali di Shanghai 2011 e argento uscente nel Solo dopo essere succeduta a Gemma Mengual, con 94.700 punti.

Terza l’ucraina Lolita Anastasova, bronzo europeo in carica, quarta, davanti a Linda per 1.800 punti, la greca Despoina Solomou.

Questa sera alle 19 entrano in scena Giulia Lapi e Mariangela Perrupato con i preliminari dell’esercizio libero del Duo. Danzeranno sulle note della colonna sonora del film “Frida”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.