IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lia Popescu unisce Miss Muretto e il Giro d’Italia

Alassio. La vincitrice del concorso di bellezza per eccellenza nel territorio ligure, Miss Muretto, al Giro d’Italia. Mentre a Savona fervono i preparativi per la tredicesima tappa, Lia Popescu prosegue la sua attività da miss premiazioni sui palchi allestiti ai traguardi delle corse.

I destini di due diverse manifestazioni si incrociano nel mese di maggio nella provincia savonese. La tappa Savona-Cervere in programma per il 95mo Giro farà scalo nella città della Torretta con partenza venerdì 18 maggio. Sul fronte del concorso estetico, quattro appuntamenti vedranno le più belle ragazze d’Italia sfidarsi tra loro per accedere alla spettacolare finale di Alassio.

A unire idealmente i due eventi proprio Lia Popescu, l’elegante moldava reginetta del Muretto per il 2011, che al Giro premia i vincitori di tappa. Il percorso della tappa savonese, che è la più corta con 121 km, sarà in linea con una percorrenza molto semplice: l’itinerario cittadino sarà di 5 km e attraverserà la parte antica della città. Si parte da Piazzale Eroi dei Due Mondi, dove ci sarà la zona partenza, si proseguirà verso la Fortezza del Priamar, la Darsena poi Via Paleocapa fino a Piazza del Popolo per poi scendere in Via XX settembre attraversando il ponte di Corso Mazzini in Corso Ricci. All’altezza dell’Ipercoop sarà sistemato il Km zero con la partenza della tappa.

Lia Popescu, prima di partire con il lavoro nel tour ciclistico, aveva partecipato alla stagione del Moto Gp nelle vesti di ragazza ombrellino. I Miss Muretto Day toccheranno il 26 e 27 maggio 2012 le città di Roma e Napoli, per continuare il 3 giugno con Alassio e concludersi a Milano il 9 giugno. Come sarà la Miss di quest’anno? Organizzata dall’agenzia di comunicazione integrata MI-MO, torna la storica kermesse che scandisce il ritmo dell’estate incoronando la regina più seducente e raffinata tra tutte.

Seguendo il motto “Princess rules” la stagione 2012 strizza l’occhio ad una ragazza romantica e visionaria ma consapevole della propria femminilità e decisa ad esprimerla in tutte le sue sfaccettature. La Miss Muretto di quest’anno si ispira alle principesse delle favole più famose divertendosi a rivisitarle in chiave moderna: non più un’eroina poetica e delicata, ma una principessa “rock” che sa ciò che vuole e impone le sue regole.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.