IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imu, Rozzi (Anaci): “Per i comuni costieri modulazione delle aliquote per non danneggiare le seconde case”

Savona. “E’ necessario che i Comuni costieri applichino un’aliquota ponderata che non mortifichi ulteriormente il già difficile momento economico che sta attraversando il contesto immobiliare, prima risorsa degli stessi in termini di turismo e occupazione nonché oneri di costruzione. E’ necessario pensare che l’applicazione dell’aliquota sulle seconde case deve avere non solo una finalità di tassazione ma considerando quella della seconda casa la maggior industria dei Comuni costieri, modularla non per fare cassa comunque ma per mantenere aperte le necessarie porte dell’investimento, sia esso dell’acquisto che della locazione turistica”. Lo afferma il presidente regionale di Anaci Liguria Ivano Rozzi, che interviene nel dibattito sull’applicazione dell’Imu anche in merito alle recenti dichiarazioni dell’Anci.

“Anche se il momento della finanza dei Comuni è alquanto difficile non possiamo dare che segni di tendenza positiva per non rischiare il default anche di questo settore che già soffre enormemente. Ovviamente nel futuro si dovranno ripensare le forme di finanziamento degli enti e soprattutto procedere allo smagrimento di questi in termini di spesa del personale” conclude Rozzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.