IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il pollice alzato e un messaggio per rassicurare tutti: “Sto bene”. Operazione riuscita per Matteo Aicardi

Albenga. Da un lato il pollice alzato che fa ben sperare e, dall’altro, una grossa fasciatura che, comunque, non dovrebbe destare troppa preoccupazione. Almeno questo si deduce dal breve messaggio inviato ai tifosi da Matteo Aicardi, centroboa della Rari Nantes e del Settebello, operato ieri dal professor Renzo Mantero presso la casa di cura San Michele di Albenga.

“Grazie a tutti per il sostegno, l’operazione è andata bene e spero di rimettermi presto. Ancora grazie di cuore” scrive l’atleta di Tovo San Giacomo, vittima di un infortunio subito durante la partita di ritorno con il Brescia, valevole per le semifinali playoff, che si è disputata nella piscina Zanelli di Savona lo scorso 6 maggio.

La risonanza magnetica a cui era stato sottoposto l’atleta, effettuata dal professor Serafini presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, aveva evidenziato una lesione di Steiner completa, cioè una disinserzione traumatica del legamento collaterale ulnare del pollice destro con conseguente instabilità del dito. Di qui l’esigenza di un intervento chirurgico. Che, nelle speranze di tutti, dovrebbe permettere a Matteo di recuperare in tempo per Londra 2012.

L’auspicio è che l’azzurro non debba vedere svanire il sogno olimpico per colpa di questo infortunio. Aicardi ce la metterà tutta per tornare presto in vasca. Il Settebello e la Rari Nantes – che ieri ha perso contro il Posillipo nella Gara 1 valevole per la Finale 3°/4° posto dei Play Off – hanno bisogno anche di lui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.