IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciet: cessione di ramo d’azienda e concordato preventivo, ma i 46 lavoratori di Vado e Albenga rischiano licenziamenti

Vado L./Albenga. Lo scorso 17 maggio si è svolto l’incontro tra la direzione aziendale della Ciet Impianti ed il coordinamento nazionale sindacale.

Nel corso dell’incontro la Ciet, ha comunicato che il giorno successivo avrebbe depositato presso il tribunale la documentazione per una istanza di concordato preventivo. Dal prossimo 1 giugno, dunque, le attività e i lavoratori vengono trasferiti in una società denominata TTE spa tramite un contratto di affitto. Non verranno trasferiti nella nuova società i lavoratori afferenti ai cantieri chiusi (Vado Ligure, Albenga, Lucca, Pisa, Spezia Pistoia Massa) che continueranno ad essere dipendenti Ciet Impianti Spa.

La nuova Società la TTE spa avvierà la richiesta di Cigs per crisi per 370 lavoratori in considerazione dell’attuale stato di crisi del settore. L’azienda ha inoltre richiesto un intervento sul costo del lavoro.

Il coordinamento sindacale e le segreterie nazionali hanno sottolineato l’esigenza di avere un piano industriale segnatamente per le prospettive e, inoltre, hanno ribadito che la cassa integrazione deve essere equamente distribuita evitando l’uso dello straordinario e del subappalto in presenza della stessa.

I 46 lavoratori dei cantieri di Vado Ligure e Albenga (chiusi lo scorso 30 giugno) rimarranno quindi all’interno della Ciet Impianti, non saranno affittati dalla nuova società, ma saranno colpiti dai licenziamenti a partire dal prossimo 30 giugno, così come comunicato dalla Ciet lo scorso mese di aprile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.