IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Canoa polinesiana, risultati eccellenti per la WAS Savona nelle acque francesi foto

Più informazioni su

Savona. La Wind And Sea Savona ha partecipato come ospite alle gare di qualificazione della nazionale francese di velocità per la canoa polinesiana con ben 11 atleti, in preparazione ai campionati mondiali di Calgary, in programma ad agosto. Le competizioni si sono svolte a La Seyne Sur Mer, vicino a Tolone, domenica 27 maggio.

Nelle selezioni sui 500 metri con la va’a, la canoa polinesiana singola senza timone, la stessa che si userà ai Mondiali, Mauro Guidetti è arrivato terzo nella categoria Master. Alberto Gastaldi si è classificato primo nella categoria Junior e terzo nella categoria Open. Pur essendo solo 17enne, Alberto, dopo aver vinto nella sua categoria, ha partecipato alla categoria Open e si è quindi confrontato con i migliori canoisti tahitiani della colonia francese di Tolone, i quali si sono complimentati per la sua bravura.

Nella stessa prova, Alberto Araldo e Davide Zanini, entrambi Junior, sono giunti rispettivamente secondo e terzo.

Ottimi i risultati anche degli altri Junior che hanno dato vita ad una finalissima tutta italiana: i francesi sono rimasti fuori dalla finale 500 metri. In finale Junior oltre ai tre atleti già citati, il team savonese ha schierato anche Michele Santi, Simone Scorzoni, Enrico Della Pina e Maurizio Zanini.

Buoni piazzamenti per Sara Oddera, ottavo miglior tempo di categoria femminile, Nicolò Tommasini, decimo miglior tempo nella categoria Open, e del coach Danilo Araldo.

Si sono disputate le gare anche per le barche multiposto OC6 (da sei persone) sui 500 e 1500 metri. L’equipaggio Junior della WAS Savona ha vinto tutto, sbaragliando gli avversari sia nei 500 che nei 1500 metri.

Nella categoria Open la Was si è piazzata al quarto posto, mentre nei 1500 metri è approdata alla semifinale. In sostanza, un bilancio molto positivo per gli atleti del presidente Andrea Tommasini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.