IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calizzano, Olivieri ringrazia i cittadini e presenta il suo “piano di battaglia”: ecco il programma dei prossimi mesi

Calizzano. “Cari Calizzanesi”. Inizia nel più tradizionale dei modi la lettera che il neo sindaco del comune dell’entroterra savonese, Pierangelo Olivieri, ha inviato ai cittadini per ringraziarli del risultato della tornata elettorale. “Consci dell’importanza dell’incarico e della responsabilità dei ruoli assunti – prosegue il messaggio -, Vi rinnoviamo il nostro impegno ad essere presenti sul territorio del Paese e nelle singole Frazioni e concretamente disponibili per quanto di nostra competenza, per segnalazioni e suggerimenti, convinti e certi del grande valore della partecipazioni e del ruolo di tutti i Calizzanesi alla vita amministrativa del Nostro Peaese”.

Il primo cittadino, dopo aver inviato la lettera, ha precisato: “In quest’ottica lavoriamo e lavoreremo per consolidare rapporti e contatti, periodicizzando incontri pubblici e presenze ‘dedicate’ nelle frazioni , con le associazioni ed i settori tutti, nonché comunicazioni pubbliche sistematiche sull’operato dell’Amministrazione. In questi primi giorni ci stiamo adoperando per entrare nella ‘macchina comunale’ e ci siamo concentrati su alcuni interventi concreti. Abbiamo verificato la disponibilità finanziaria che ci consente di programmare lavori di asfaltatura di parte dei percorsi comunali, che complessivamente sono pari a circa 70km, per totali 150.000 euro”.

“Abbiamo deliberato in Giunta la realizzazione dei locali cucina al centro le Ciminiere (attesi ormai da anni) che confidiamo di vedere funzionanti prima delle tradizionali manifestazioni autunnali. A giorni dovremmo disporre dei dati sui costi e termini di esecuzioni di due interventi previsti nelle nostre linee guida programmatiche: la rete wireless aperta nel territorio comunale e il sistema di videosorveglianza in zone pubbliche (la cui utilità è stata purtroppo confermata dai nuovi recenti fenomeni di illegalità verificatisi nella zona)” aggiunge Olivieri.

“In economia diretta con gli operai comunali siamo intervenuti sulle aree verdi, in particolare della nuova rotonda di snodo tra le provinciali del Melogno e la direttrice Millesimo Bardineto, nonché dell’area circostante il palazzetto dello sport, eliminando la vecchia rete di recinzione e iniziando la pulizia ed il riordino dell’area ex pesca facilitata, per arrivare alla realizzazione di un parco cittadino, che comprenda anche la limitrofa area a verde. Sono di imminente programmazioni diversi piccoli interventi di manutenzione nelle frazioni e sopralluoghi alla rete dell’acquedotto, per essere pronti ad affrontare l?orami prossima stagione estiva, in cui utilizzi maggiori e minori precipitazioni naturalmente portano in tensione il sistema” spiega il sindaco.

“Ovviamente il momento dell’anno non consente di procedere ad una complessiva e sistematica programmazione di interventi e lavori, alla quale provvederemo a settembre, dedicandoci e concentrandoci nell’immediato alle esigenze del periodo estivo. Al contempo peraltro un pensiero all’inverno è già stato fatto: oltre che nell’ottica gestione e organizzazione delle problematiche legate alla stagione fredda, si è fatto un pensiero alla risorsa che questa può rappresentare, recuperando la storica pista di sci di fondo, magari posizionata in zona diversa, con annessi pista di pattinaggio e piccolo snow park per i bimbi, prendendo contatti con operatori del settore, valutando di portare il progetto all’attenzione della Regione e del Collegio Maestri di Sci ella Liguria e, soprattutto, potendo contare già sulla disponibilità di alcuni appassionati del paese per la realizzazione e gestione del progetto stesso”.

“L’impostazione data al modo di volere svolgere il lavoro amministrativo ci sta già dando i primi ritorni. Eravamo convinti di potere contare su una struttura comunale composta da dipendenti di invidiabile livello e lo stiamo verificando: a nome mio e di tutta l’Amministrazione li ringraziamo per l’accoglienza, convinti delle grandi potenzialità di organizzazione di lavoro comune” prosegue Olivieri.

“Al contempo un significativo successo è stata la risposta alla convocazione di assemblea pubblica per la ‘ricostituzione’ dell’Associazione Pro Loco (commissariata da tre anni) e la nomina del Consiglio della stessa: hanno partecipato un centinaio di persone, di cui 19 hanno dato disponibilità a fare parte del direttivo, che la sera stessa ha nominato presidente Stefano Martino, vice Ornella Bianco, segretaria Elisabetta Riolfo. Questo lo stato dell’arte. Sono immodestamente molto soddisfatto considerato che siamo appena partiti” conclude Olivieri.

Il gruppo della Pro Loco si è messo subito al lavoro, approntando il seguente programma: Sabato 9 giugno torneo calcistico categoria pulcini “Memorial Giuseppino Tabò e Lorenzo Bianco” al campo sportivo comunale Giuseppino Tabò; Domenica 1 luglio festa patronale della Madonna delle Grazie, processione delle Confraternite; Venerdì 6 luglio “Festa di inizio estate” con musica dal vivo al Centro le Ciminiere; Sabato 21 luglio Teatro tradizionale dialettale calizzanese al Centro le Ciminiere; Sabato 28 luglio spettacolo di musica indiana al Salone G. Verdi; Domenica 29 luglio “Festival delle polente” e mercatino dell’artigianato ed antiquariato nel centro del paese.

E ancora: Domenica 5 agosto “Quattro salti in Pineta”: giornata di festa campestre con passeggiata nei sentieri del bosco retrostante al paese e ristorazione con prodotti locali nell’area attrezzata della Pineta; Martedì 7 agosto “Concerto per Daniela”, spettacolo musicale di gruppo tributo a Renato Zero presso il Centro le Ciminiere; Venerdì 10 agosto Festa di San Lorenzo con Concerto della Banda Musicale con aperitivo e frittelle e passeggiata sotto le stelle; Sabato 11 agosto Teatro tradizionale dialettale calizzanese al Centro le Ciminiere; Mercoledì 15 agosto Polentata in località Frassino; Domenica 19 e lunedì 20 agosto in località Frassino Festa di San Bernardo con serata danzante e giochi tradizionali per bambini; Sabato 1 settembre Grigliata di fine estate con musica dal vivo e discoteca al Centro le Ciminiere; domenica 14 ottobre Funghi in Piazza con gara di corsa nei boschi; domenica 21 ottobre Festa d’autunno con Campionato dei caldarrostai; 8 -11 novembre XLII Congresso Nazionale Segretariato Italiano Studenti in Medicina: giornate di convegno e studio presso il Centro le Ciminiere e il Salone Verdi; 31 dicembre Festa di Fine anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da rebelde 2.0

    ” Che cosa diventa un presuntuoso, privo della sua presunzione?
    Provatevi a levar le ali a una farfalla: non resta che un verme.”
    Nicolas Chamfort

    Per quello che riguarda il gap hai perfettamente ragione perché io magari sono più ignorante nella grammatica italiana ma non sono presuntuosa, invidiosa, astiosa ed inutile come Te e preferisco un buon panino al salame piuttosto che il bocconcino gourmet ( . . . ho fatto anche la rima ! ! ! )
    Scendere al Tuo livello mi è costato molto perché mi sono dovuta snaturare ma tutto sommato se “rebelde 2.0” è la Tua brutta copia vuol dire che ci sono riuscita superando anche la maestrina . . . . . .
    L’unica cosa che mi consola è che se Massone ha sostenitori come te non vincerà mai nulla e rimarrà il mediocre ragionier Fantozzi come ora e quindi tutto sommato meglio così.
    E per concludere copio / incollo (visto che sono la Tua brutta copia lo posso fare anche io) questa citazione che secondo me ti si addice molto :
    “Tutti coloro che sono incapaci di imparare, si sono messi ad insegnare.
    Oscar Wilde, La decadenza della menzogna, 1889”
    Buona giornata e buon bocconcino gourmet .
    A risentirci a presto.

  2. Scritto da rebelde

    Complimenti!!! Se pensi di riuscire a mantenermi è segno che guadagni bene! Buon per Te … e anche per me! Per il resto, sai che Ti dico? La partita è bella se i “competitor” sono alla pari … nel nostro caso è lapalissiano l’ampio “gap” che ci separa …
    Rebelde 2.0: la mia bruttissima copia!
    “… e involve tutte cose l’obblío nella sua notte…” (Ugo Foscolo, “Dei Sepolcri”).

  3. Scritto da rebelde 2.0

    Certo che a fare copia/incolla sei un fenomeno .
    Mi spiace solo che quelli ignoranti con la terza media come me devono mantenere gli scienziati parassiti statali come te.
    Siccome le disgrazie non vengono mai da sole mi sa che il contatto con un virus come te mi ha fatto prendere l’influenza.
    Buona giornata e spero che ti strozzi al più presto con uno di quei bocconcini gourmet che ti piacciono tanto.

  4. Scritto da rebelde

    “L’ intelligenza è invisibile per l’ uomo che non ne possiede.” ( Arthur Schopenhauer, ” Parerga e paralipomena”)

  5. Scritto da rebelde 2.0

    Le Associazioni non devono essere classificate semplicemente perché non esistono Associazioni di serie “A” o di serie “B” in quanto per me sono tutte importanti allo stesso modo .
    E’ inutile che fai la professoressa perché non è certo la conoscenza della grammatica che ti eleva a persona intelligente e tu ne sei la dimostrazione lampante .
    Ciao e buon gourmet