IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Under 15: la splendida cavalcata del Loano Garassini si ferma alla Spezia nell’interzona nazionale

Loano. Si è conclusa con un tiro a fil di sirena che gira sul ferro la grande stagione della squadra Under 15 dell’ASD Basket Loano Elio Garassini, formazione nata ad inizio stagione in collaborazione con la Pallacanestro Imperia.

La sorte non ha aiutato la compagine ponentina che ha perso la gara decisiva contro la Juve Caserta per 42 a 43 proprio negli ultimissimi secondi di un match tiratissimo.

La squadra guidata da Risso e Graziani, giunta all’interzona nazionale di La Spezia dopo aver battuto la Virtus Siena allo spareggio interregionale, è arrivata ad un passo dalle finali nazionali Under 15.

Nel primo match contro il Basket Ragusa i liguri avevano vinto 66 a 53, mentre nella seconda partita erano stati sconfitti dalla fortissima Eurobasket Roma per 71 a 52.

“Peccato davvero – dichiara Marco Vignola, presidente del Loano Garassini – perché l’impresa sarebbe stata storica. Resta comunque la consapevolezza di aver disputato un campionato indimenticabile, che ha visto i nostri ragazzi giocare alla pari con le squadre più forti d’Italia”.

“Abbiamo disputato una stagione fantastica – commenta il coach Carlo Risso -. La squadra è cresciuta moltissimo e abbiamo dimostrato di essere tra le venti formazioni più forti d’Italia. Purtroppo resterà sempre il dubbio di dove saremmo potuti arrivare alle Top16, ma questo è lo sport. Sono orgogliosissimo di tutti i ragazzi, un gruppo eccezionale con grandi qualità tecniche e morali. Un grazie alle società della Pallacanestro Imperia e del Loano Garassini per averci permesso di vivere questo sogno. Voglio finire con un ringraziamento particolare ad una persona straordinaria, Vincenzo Graziani, un grande allenatore con cui ho avuto la fortuna di condividere questa avventura”.

La rosa era composta da Appendino, Burlando, Calvi, Carrubba, Cerisara, Ferrari, Fumagalli, Moraglia, Oxilia, Poggi, Rigardo, Spinelli, Vignola, Winkelhuijzen.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.