IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autorità Portuale, Visintin nuovo segretario. Canavese: “Polemiche solo dai genovesi preoccupati della crescita di Savona”

Savona. E’ il comandante provinciale della guardia di finanza, Roberto Visintin, il nuovo segretario generale nominato stamane dal comitato portuale. Il generale delle fiamme gialle sarà operativo dal primo giugno, lasciando il suo corpo d’appartenenza, in sostituzione di Emma Mazzitelli, che si ritira dall’ufficio per motivi personali.

La scelta della nuova figura dirigenziale, voluta dal presidente uscente dell’Authority, Cristoforo Canavese, ha già creato qualche mal di pancia negli uffici regionali, dove attendevano maggiore concertazione nelle decisioni. Visintin è stato votato all’unamimità nella seduta odierna.

“Sono molto onorato e lusingato per l’incarico ricevuto, fra l’altro arrivato all’unamità. Ringrazio il presidente Canavese e tutti i membri del comitato. Spero di essere all’altezza dell’incarico che mi attende e proseguirò sulla linea tracciata dalla dottoressa Mazzitelli” dichiara Visintin.

Il segretario appena designato prende le distanze dalle polemiche: “Non entro nel merito delle nomine, mi occupo dei fatti pratici come dispone il mio lavoro”. Sulla piattaforma Maersk, accenna: “Le sfide mi sono sempre piaciute. Sono consapevole che sarà un compito difficile, non solo per la piattaforma, ma per il futuro generale del porto”.

“Prenderò subito contatto con la realtà istituzionale ed economica, per un confronto improntato alla massima collaborazione” conclude Visintin, il cui pensiero va al corpo in cui ha militato sinora: “Sono stati 35 anni bellissimi; ringrazio la Guardia di Finanza per gli anni di lavoro intenso e proficuo, e il comando savonese che ho avuto l’onore di guidare. Ho sempre incontrato persone splendide e di grande professionalità”.

Così Canavese al termine della riunione: “E’ un comitato ‘birichino’, se faccio proposte banali di solito mi ‘picchiano’. Questa è una proposta evidentemente buona, visto che è stata approvata all’unanimità. Anche la rappresentanza della Regione ha votato; ne avevo parlato al governatore Burlando”.

Quanto alla successione alla presidenza – sottolinea Canavese – “mi auguro che qui arrivi una persona che conosce il mestiere del porto. Le polemiche sono state fomentate da un mondo genovese molto preoccupato dalla crescita di Savona. Per quello che invece specificatamente riguarda il segretario, Visintin è il nome giusto e di grande valore, per la crescita del porto e della struttura. E’ stata una scelta condivisa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. sudor
    Scritto da sudor

    Sarà falso? sarà vero?
    http://www.lancora.eu/?q=node/2416

  2. sudor
    Scritto da sudor

    AH mi sono dimenticato di ricordarvi che ora tutto il carbone sbarcato a Savona per la Cokeria di Bragno viaggia SU GOMMA via Cadibona. SU GOMMA = CAMION = VIVA L’ ECOLOGIA e l’economicità del trasporto. Complimenti per queste scelte illuminate neanche degne dello Zambia.

  3. sudor
    Scritto da sudor

    Ma se ci lasciano il Canavese, tranquilli che non c’é il rischio che il porto di Savona cresca più di quello di Genova ANZI non c’é proprio il rischio che Savona cresca VEDI la questione del tunnel sottomarino del carbone che dal 2005 ad oggi non é ancora funzionante e chissà quando funzionerà e chissà quanti SOLDI PUBBLICI e della COMUNITA’ EUROPEA sono stati sperperati dallo stesso illuminato presidente CRISTOFORO!!!!!!!!!
    Cristoforo ti meriti un’ennesima riconferma dai tuoi amichetti!!!!!
    Grazie per non censurare la verità.

  4. gianni maio
    Scritto da gianni maio

    …INOLTRE SI TAPPERANNO LA BOCCA TUTTI QUEI BLOG DI PERSONAGGI IN CERCA D AUTORE CHE PARLAVANO DI INFILTRAZIONI MAFIOSE NEI CANTIERI….BENE!!

  5. gianni maio
    Scritto da gianni maio

    basta per piacere giannetto!!! belin gli si e’ incantato il disco ….qua si parla della nomina del ol COL Visintin e non di pescaggi , teu e altre cose !!!
    a me sembra la persona giusta al posto giusto , un finanziere per controllare le dogane , gli appalti e tutto il trambusto che ci sara’ con la costruzione della piattaforma ….bene OTTIMA SCELTA!!!