IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica, campionati regionali di categoria Ragazzi: Alba Docilia al secondo posto

Albisola Superiore. Sul campo di Imperia l’Alba Docilia ha ottenuto un risultato di gran prestigio: il secondo posto ai campionati regionali di società categoria Ragazzi e Ragazze.

Una fantastica prova di squadra, di cuore, di gruppo e perché no anche di rivincita rispetto a quello che non più tardi di un anno fa si era consumato su quello stesso campo: la beffa di un successo scivolato via dalle mani nonostante le cinque vittorie individuali sulle otto prove totali.

Quest’anno c’è stato un solo successo individuale, ma il premio finale è stato più dolce e meritato, un secondo posto che certifica la definitiva rinascita di una società che negli ultimissimi anni non è stata solo “presente” ma anche “protagonista” di un movimento giovanile forte e sano.

Per quello che riguarda la cronaca della giornata le gare individuali consegnano agli albisolesi un buon bottino di medaglie e piazzamenti: ad aprire le danze è Camilla Lugaro che giunge al 2° posto nei 1000 metri (3’30″38, nuovo primato personale) in una gara coraggiosa e molto tirata. Poco più tardi è la pedana del lungo a regalare l’unico oro di giornata con Allegra Novella che si impone grazie ad un balzo a 4,16 metri, mentre la compagna di squadra Eleonora Scasso conquista il 3° posto (4,00 metri e nuovo primato anche per lei).

Eleonora si ripeterà poco dopo guadagnando un altro 3° posto nel getto del peso (8,51 metri, nuovo personale). L’ultima medaglia in campo femminile arriva dalla 4×100 (Kthupi, Arzarello, Lepri, Molinari) che si classifica seconda con il tempo di 58″04. La graduatoria finale del campionato di società dice che l’Alba Docilia si piazza 2° dietro solamente alla Foce Sanremo, davanti a tutte le altre squadre partecipanti.

Ma la grande sorpresa arriva dalla squadra maschile, che va a conquistare un bellissimo 5° posto finale contro tutti i pronostici e confermandosi comunque la squadra più forte della provincia savonese. Un 5° posto dove spiccano sicuramente le due medaglie conquistate da Simone Sirello che prima si prende il 3° posto nel vortex con 36,60 metri, poi va ad aggiungere un ottimo 2° posto nel peso, facendo segnare il suo nuovo primato personale ad 11,70 metri.

Nel prossimo week-end toccherà invece alla categoria Cadetti e Cadette andare all’assalto del podio, in occasione dei campionati di società di categoria che si svolgeranno a Genova sabato 2 giugno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.